venerdì 12 febbraio 2016

RUBRICA SEGNA(LA)LIBRO TRICOLORE #81

Cari lettori, 
questa settimana abbiamo voluto virare dal Rosa, e addentrarci nel vasto mondo del Fantasy.
Tante interessanti proposte, con qualche eccezione per il Thriller, che non guasta mai.
Buon weekend e terapeutiche letture.





RUBRICA SEGNA(LA)LIBRO TRICOLORE









Titolo:  Sabine. Guai inaspettati
Autore: C.J. Charlie
Editore: Selfpublishing
Genere:  Fantasy
Pagine: 39
Prezzo: GRATIS
Trama: «Siamo nei guai». Tre parole che pronunciate dal magico Jerome portano Sabine a chiedersi cosa nasconda l’inaspettato arrivo di un giovane e lontano parente di Charles all’orfanotrofio dove Sabine lavora. Si tratta solo di un ragazzo adolescente con crisi d’identità o il giovane Eric cela segreti più oscuri? Decisa ad aiutare Eric a ritrovare la retta via, Sabine scopre che le promesse sbagliate, a volte, sono molto difficili da spezzare. 










Titolo:  La roccia del diavolo
Autore: Pamela Boiocchi
Editore: Selfpublishing
Genere:  Romance Fantasy
Pagine: 408
Prezzo: 0.99
Trama:   Caraibi, XVII secolo.
Isabelle si è imbarcata sulla Strega Rossa insieme al fascinoso Tristan, ma oscuri presagi minacciano il loro amore appena nato e le loro stesse vite.
La Marina ha dichiarato guerra ai pirati e tutti i Capitani si sono dati appuntamento all'impenetrabile Roccia del Diavolo per evitare lo sterminio.
Nel frattempo, Isabelle deve fare i conti col proprio passato, con la maledizione che grava sulla sua testa e nella quale Tristan sembra coinvolto in modo profondo e misterioso... Nel tentativo di sfuggire al potere dello spettro di BlackBeard, i due innamorati affrontano seducenti e dispotiche incantatrici, naufragi, belve feroci e persino il patibolo.
E, tra scenate di gelosia, notti di intensa passione e frasi inaspettatamente tenere, il rapporto fra il bel Tristan e Isabelle diventa sempre più profondo, ma non per questo meno burrascoso.
Un romanzo misterioso e sensuale, avventuroso e romantico, che si legge d'un fiato, ma resta a lungo nel cuore.



 Titolo:  Le catene del mare
Autore: Sarah Sky
Editore: Selfpublishing
Genere: Fantasy
Pagine: 239
Prezzo:  0.99 (GRATIS Kindle Unlimited)
Trama:  Sfuggire all'ira del Dio dei Mari è possibile per una semplice ragazza umana? 
Dahlia è la principessa del regno di Ahvalos ma non conosce le sue vere origini né la maledizione che grava su di lei a seguito delle grandi gesta dei suoi genitori. Così quando il pericolo è in agguato lei non è in grado di riconoscerlo e di proteggersi da sola. Saranno l'intervento e il sacrificio dei suoi amici Tristan e Galan e dei suoi Dei protettori tra cui l'affascinante Eolo a condurla alla resa dei conti. 
Potrà Poseidone essere sconfitto? E Dahlia sceglierà l'immortalità o una vita umana e caduca? 
Esilaranti avventure, luoghi fantastici e richiami agli antichi miti, in un mondo senza tempo, una storia d'amore travagliata che terrà tutti col fiato sospeso.




Titolo:  La leggendaria guerriera II. Rinascita di una dea
Autore:  Aurora Ballarin
Editore:  Selfpublishing
Genere: Fantasy
Pagine:  561
Prezzo: 0.99
Trama: Venezia 1896 

Ainwen Carnelio, giovane rampolla di una delle famiglie più in vista della città, non ha mai capito la ragione del suo strano aspetto. 
Cresciuta da un ammiraglio, che l'ha addestrata all'arte della spada fin da bambina e da una madre insolitamente attenta a farle apprendere la magia, la giovane passa le sue giornate divisa tra due realtà: quella diurna, la vita apparentemente normale di una ragazza della sua età; e quella notturna tra duelli, visioni di cui non conosce il significato e incubi che infestano le sue notti. 
Tutto evolve all'improvviso il giorno in cui conosce il nuovo istitutore, Barahir. Un uomo enigmatico, di una bellezza unica e fin troppo interessato a lei. 
Con il suo arrivo le visioni aumentano, facendosi via via più terrificanti. 
Ogni volta che i loro sguardi si incrociano è come se lei vivesse l'esistenza di un'altra persona. 
La mente viene travolta da ricordi non suoi e perfino la vita arriva quasi a non appartenerle più, confondendosi con quella di un'altra donna di cui a malapena conosce il nome. 
Fino a quando, spossata nell'animo e nelle carni decide di voler sbrogliare la matassa dei misteri di tutta una vita. 
Solo un nome dalla sua parte. Un unico fievole indizio a ricollegare ogni sua visione: Urwen. 
Il nome della dea degli elfi. 
Il nome della donna che, cinquecento anni prima salvò il mondo dall'apocalisse... 
Questa ricerca la porterà a riscoprire il suo passato e un destino dannato, da cui non potrà scappare. Una guerra spietata l’attende alle porte del suo domani. 
Una battaglia insensata e crudele da cui dipenderà non solo la sua salvezza ma anche il destino di chi ama e del mondo che Urwen, prima di lei, era stata chiamata a proteggere.
Vecchi legami la richiameranno all’esistenza che ancora in fasce aveva gettato alle spalle e dalle stesse ceneri del dolore che comporterà la conoscenza del futuro che l’attende, dovrà ricostruire non solo un mondo, evitandone la fine, ma anche e soprattutto la sua stessa vita… 
QUESTO VOLUME È IL PRIMO DI UNA TRILOGIA CHE COMPRENDERÀ: 
1) Rinascita di una dea 
2) I Guardiani dell'adhandel (luglio 2014) 
3) L'occhio della dea degli elfi (prossima pubblicazione) 






Hell Kaiser Vol.1
Titolo: Lorian. L'alleanza dei caduti
Autore: Alessandro Falzani
Editore: Selfpublishing
Genere: Fantasy
Pagine: 317
Prezzo: Gratis
Trama:  La storia della razza umana, dell'universo e di tutto quello che esiste è diversa da quanto conosciamo, da quello che da sempre ci è stato narrato. Come lo so? Non ha importanza, posso dire però che sono morto e che in vita non sono stato proprio un esempio da seguire. 
La mia anima è confinata in quel luogo che chiamate inferno e mai avrei immaginato che anche qui, coloro che lo abitano e lo governano, stiano provando la più odiata delle emozioni: la paura. 
Credo sia giunto il momento che il mondo, così come l'intero cosmo, comprenda quale terribile minaccia l'abbia colpito. Essa è inarrestabile, persino per il creatore stesso. La speranza è l'unica cosa che resta, l'ultimo sentimento a cui Dio può aggrapparsi e tale speranza ha un nome, un nome legato a un individuo comune, un umano come un tempo ero io: Lorian. 
Il solo in grado di rispondere alla chiamata di Dio, in grado di trascendere la sua natura al fine di essere condotto verso un destino inimmaginabile. 
È l'anno 1812 e tutto sta per cambiare, per sempre, ed io, in questo abisso di terrore ne sono l'ultimo testimone. 




 Titolo:  Confederazione di sangue
Autore:  Victory Storm
Editore: Elister Edizioni
Genere:  Urban fantasy
Pagine: 334
Prezzo:  2,99
Trama:  Dopo "Attrazione di sangue", la storia di Vera e Blake continua!
Ormai Vera ha scoperto di essere una vampira e ora deve confrontarsi con la società dei vampiri e le loro leggi.
La sua vita procede serena insieme all'uomo che ama, ma qualcosa sembra pronto a sconvolgere la loro unione... 
Trilogia di sangue di Victory Storm:
1. Attrazione di sangue
2. Confederazione di sangue(disponibile Prequel gratuito)
3. Promessa di sangue(disponibile Prequel gratuito)








 Titolo:  Mordraud I
Autore: Fabio Scalini
Editore: Selfpublishing
Genere:   Fantasy
Pagine: 624
Prezzo: Gratis
Trama:  Il mondo di Cambria è devastato da una guerra decennale. Città e paesi sono ridotti a cumuli di detriti e lande incolte. Il fronte si sposta sinuosamente inghiottendo terre e paesi, con le Lance Imperiali e i cantori di Loralon da una parte, i fieri ribelli di Eldain dall'altra. Tre fratelli nascono e crescono immersi in un odio che li corrompe e li spinge a cercarsi sui campi di battaglia, trascinati da rimorsi e recriminazioni che hanno radici troppo vecchie per essere estirpate, legate a doppio filo con il sanguinoso fallimento della loro famiglia. Il fronte della guerra diventerà così il palco su cui Mordraud, Dunwich e Gwern consumeranno la loro personale tragedia, fra amori trascinanti, carriere inarrestabili, e lunghe notti a tremare nelle tende spazzate da Lungo Inverno.




Prequel di Bianco e nero
Titolo:  Il castello delle cento rose
Autore: P. Marina Pieroni
Editore:  Selfpublishing
Genere: Fantasy
Pagine: 32
Prezzo: Gratis
Trama:  Le Principesse del Regno Bianco ricevono un messaggio misterioso. Qualcuno le invita a recarsi a un ballo in maschera, a Sauin: la notte degli spiriti antichi, nel castello delle cento rose, abbandonato da oltre un secolo. Serenia andrà al ballo con un pugnale infilato nella giarrettiera sotto la gonna, perché tra gustosi aperitivi, allegri balli e dichiarazioni d’amore, qualche giovane demone potrebbe essere sempre in agguato.
Il Prequel di Bianco e Nero di P.Marina Pieroni. Un racconto delle Cronache dalle Terre di Arret.










Titolo:   L'accademia di Anjur
Autore: Federica Petroni
Editore: Selfpublishing
Genere: Fantasy
Pagine: 317
Prezzo: 2,99  (Gratis Kindle Unlimited)
Trama:  Shani vive in un piccolo paese, non ha mai visto una vera città e ha soltanto sentito parlare delle prodigiose locomotive. Questa volta l'Accademia di Anjur, la più antica e grande istituzione dello Stato, ha scelto anche il suo villaggio per selezionare i giovani più straordinari della nazione. Sarebbe inutile anche solo provarci: non stanno cercando una come lei. Ma è davvero così?
Facendosi amici e nemici, Shani dovrà trovare il modo di dimostrare a se stessa e agli altri ciò di cui è capace, in un mondo dove scienza e magia sono facce della stessa medaglia. Nel farlo sarà trascinata in un gioco molto più grande di lei, incrociando il cammino - e le armi - con persone che minacciano di cambiare il corso della storia.
Un romanzo nel quale il ritmo, come la posta in gioco, si alza capitolo dopo capitolo, in un susseguirsi di scoperte, cospirazioni, magia e passione che lasceranno senza fiato.




 Titolo: I due Regni. La città intera. Libro I
Autore: Alessia Palumbo
Editore:  EKT  Edikit
Genere:   Fantasy
Pagine: 478
Prezzo: 3,99
Trama:  In un regno devastato dai conflitti fra maghi e guerrieri, la Città Intera è sorta, baluardo nella lotta contro chiunque possieda sangue magico.
In questo scenario si muove Farwel, decisa a riportare pace ed equilibro in un luogo dove imperversa solo timore e morte.
In un fantasy, certamente non canonico, si muove la sfera umana dell’interiorità e di ogni sua sfumatura, non trovando il malvagio o il corrotto in un mostro da debellare o in una antica maledizione che pende sul capo indistinto della razza umana, ma dentro quegli stessi personaggi che creano e distruggono.
Parallelamente alla vicenda, altri filoni narrativi si intrecciano, mostrando eventi del passato privi del dolore della Città Intera, ma carichi già di un nefasto presagio.




 Titolo:  Angelus di sangue
Autore: Alessandro Cirillo e Giancarlo Ibba
Editore: Edizioni Esordienti Ebook
Genere: Gialli, Noir, Thriller
Pagine:  340
Prezzo: 0.99
Trama:  Il Palazzo Apostolico in Vaticano è certamente uno dei luoghi più monitorati al mondo, ma è davvero impenetrabile ad un attacco terroristico? Dalle penne di Alessandro Cirillo e di Giancarlo Ibba è nato un romanzo d’azione dai ritmi serrati e convulsi, denso di colpi di scena, in cui si misurano due grandi protagonisti: il terrorista afgano Fawaz, intelligente e crudele, ma con fortissime motivazioni all’azione e all’odio, e Bruno Majo, un diacono che sta per essere ordinato sacerdote, ma che ha un passato da militare addestrato e un terribile segreto da custodire.






 Titolo:  Nessuna scelta
Autore:  Alessandro Cirillo
Editore: Edizioni Esordienti Ebook
Genere:  Thriller
Pagine: 268
Prezzo: 3,99
Trama:  Un aeroplano si schianta su una nave da crociera americana al largo delle coste francesi.
Un sanguinoso attentato viene compiuto contro la nazionale di calcio statunitense in un lussuoso albergo di Roma.
Ancora una volta il terrorismo di matrice islamica torna a mietere vittime per mezzo dell’organizzazione più pericolosa al mondo, Justice of Allah (JOA).
I servizi segreti di mezzo mondo sono alla ricerca del suo leader, l’inafferrabile Omar Abdallah Hassan. L’agente dei servizi segreti italiani Nicholas Caruso si unirà alla ricerca, che lo porterà fino al lontano Pakistan.
Tra inseguimenti e sparatorie, Caruso si accorgerà presto che Hassan non è l’unico nemico da dover affrontare.
Dopo Attacco allo Stivale, Alessandro Cirillo torna con un nuovo emozionante thriller d’azione.





giovedì 11 febbraio 2016

LA FINE DELLA NOTTE Anonima Strega Recensione in anteprima


Finalmente è arrivato San Valentino!! Non sono impazzita, il motivo della mia euforia è l' uscita  di questo sospirato epilogo. Un romanzo  che  conferma la fascinazione da me  subita,  grazie all' opera di una scrittrice   che ha scelto di raccontare l' amore, il potere,  il paranormale,  percorrendo strade poco battute e dimostrandosi ricca di personalità, abilità narrativa, ingegno.

Dal 14 Febbraio
Self publishing 
LA FINE DELLA NOTTE
LE SPOSE DELLA NOTTE 3 
ANONIMA STREGA 
Genere: urban fantasy/paranormal romance 
Pagine: 208
Prezzo ( solo ebook): € 0.99 ( gratis con Kindle Unlimited)


La Trama
Elias è libero, privato della memoria, e sta svolgendo il programma di recupero impostogli dal Consiglio, mentre Dunia, riunitasi alle consorelle, scopre di essere incinta. Jeremiah è occupato a tenere sotto controllo un’area in cui pare che i piani di procreazione della Loggia siano ancora in atto, ma continua a lavorare per accordare privilegi a Dunia. Il Consiglio vorrebbe che le ragazze si stabilissero a Palazzo, ma Jeremiah pressa affinché Elias e Dunia non si incontrino. Quando Dunia, incitata da un rituale che ha messo lei e le consorelle in guardia nei confronti della Loggia, decide di rivelare la verità sulla gravidanza a Jeremiah, questi cede al Consiglio e porta a Palazzo le tre donne per proteggerle, ma non sa che qualcuno di molto vicino sta manovrando in segreto contro di loro. Fra un rituale e un incontro, però, certi stimoli visivi possono far riaffiorare i ricordi anche in chi non dovrebbe averne più..

Opinione di Charlotte
La contaminazione del romance  con elementi eterogenei rende la trilogia Le spose della notte    impossibile da collocare all' interno di un genere  ben definito, e la sua ecletticità restituisce  suggestioni ad ampio spettro e interpretazioni  a più livelli.
Ho amato molto questa  serie che mi ha colpita d' istinto fin dal primo avvincente romanzo,   nel quale l’ autrice  ha inquadrato alla perfezione un mondo di magia, di lotte intestine, di enigmi  e personaggi ambigui e doppiogiochisti. In seguito sono  rimasta  letteralmente fulminata da Luna di notte, tanto essenziale quanto il romanzo  precedente era complesso:  incentrato  su tre personaggi, il secondo volume  mi aveva deliziata dal  punto di vista emotivo  raccontando in modo convincente e struggente  una metamorfosi tanto imprevedibile quanto  toccante.
Poiché il finale era stato piuttosto concitato e  sospeso, aspettavo con trepidazione di scoprire come si sarebbero evoluti gli eventi:  in particolare  ero curiosa di capire cosa avrebbe escogitato Anonima Strega per mitigare il  retrogusto   amaro persistente nella bocca del lettore. Vista la complessità della situazione iniziale, per il terzo libro immaginavo una soluzione macchinosa:   in realtà l’ autrice si è rivelata  di una lucidità  sorprendente, scaltra nel seminare indizi qui e là  e nel camuffarli ad arte, mostrando nel contempo  di saper  trasmettere molto sentimento e perfino tenerezza: rendendo l’ atmosfera de La fine della notte una sorta di ibrido tra la suspense del primo libro e la connotazione prettamente romance del secondo
Con La fine della notte siamo di fronte a  una vera e propria  esplosione  di sentimenti positivi e negativi  .  La storia di un amore impossibile e tormentato  è il punto cardine del libro , ma moltissimi altri elementi ,  di solito  difficilmente accostati ai toni  rosa,  concorrono a generare un turbinio di sensazioni contrastanti che si enfatizzano a vicenda: è una girandola di sensi di colpa, paura del vuoto, spirito di sacrificio. E  ancora, è un avvicendarsi  di tradimenti, cospirazioni, incertezze, dilemmi morali:    suggelli che diventano armi a doppio taglio, legami che si trasformano, elementi di disturbo che minano l’ atmosfera potenzialmente idilliaca fatta di riscoperta, di speranza, di sensualità. Un equilibrio precario per  cui i personaggi valicano in continuazione il labile confine tra bene e male, giusto e sbagliato,  fiducia e sospetto: arrivando a capire  che forse a volte,  anzichè  rinunciare a un desiderio mostrando  buonsenso e ponderatezza,  vale la pena rischiare con incoscienza e coraggio .
Ancora una volta i fili vengono sciolti per essere  riannodati saldamente , l’ innamoramento viene osteggiato ma è più forte dei suoi oppositori, la malvagità si sprigiona da individui insospettabili,   potenti e ambigui.  Chi pensavamo di conoscere non è come appare: e se Dunia ed Elias attraverso i loro gesti e dialoghi  esprimono al meglio la fragilità della loro posizione,  l’ ineluttabilità della loro unione, la confusione delle loro menti  che non possono condividere i ricordi  ma che non vedono compromessa la loro affinità nemmeno dalla situazione più avversa ,  vecchie conoscenze si esprimono a tuttotondo, confermando la loro indole o a sorpresa manifestando atteggiamenti inaspettati, mentre  nuovi personaggi si danno da fare per emergere dalla scena. Con La fine della notte Anonima Strega offre uno spettacolo pirotecnico, chiudendo nel modo più  appagante la storia di Dunia e il suo viaggio in compagnia del lettore  all' interno di un mondo magico, pericoloso e inquietante.  E lo fa alternando alla componente appassionata   giochi di prestigio e colpi di scena,  che non abbandonano il lettore se non  all’ ultima riga dell’ epilogo: lasciando uno spiraglio aperto alla redenzione per alcuni, alla gloria per altri, e - speriamo - a   nuove avvincenti  storie .

L' Autrice

ANONIMA STREGA si occupa da sempre di tematiche legate all’occulto. Preferendo tutto quanto concerne l’universo femminile neopagano, è di conseguenza al contempo molto romantica, anche se l’oggetto dei suoi desideri esce spesso dalle righe, così come i personaggi delle sue storie. Crede fermamente che gli elementi del creato siano guida e strumento, sia per le streghe, sia per i protagonisti di avventure d’amore paranormali, come quelli dei romanzi “Spettabile Demone” e “Le spose della notte”, dei racconti “Killer di cuori”, “La felce e il falò” (su “La mia biblioteca romantica”) e “La fame del ghoul” (su “Romanticamente Fantasy”). Il suo antro è situato in un luogo nascosto, custodito da una gatta nera d’angora e una coppia di anziani troll norvegesi. Dispensa consigli magici su anonimastrega.blogspot.it

Per contattarla


Il link per l' acquisto del romanzo :

Di Anonima Strega sognando tra le Righe ha recensito anche 
Spettabile Demone ( recensione QUI)
Le spose della notte ( recensione QUI )
Luna di notte ( recensione QUI



mercoledì 10 febbraio 2016

LA PRIMA COSA BELLA Bianca Marconero Recensione

Molti di voi, conoscono già la penna, lo stile e la maniacale ricercatezza di Bianca Marconero, creatrice di Marco Cinquedraghi e della saga Albion College (Limited Edition Books). Bene, ora avete la possibilità (per chi ancora non avesse avuto modo di farlo in self), di leggere un suo romanzo di genere diverso. La prima cosa bella è una perla, rara, di intensa bellezza. Un romanzo pieno di profondi messaggi che aspettano solo di essere recepiti. Lo so, sono spudoratamente di parte, perchè Bianca Marconero è una scrittrice come poche, capace di scrivere qualsiasi genere (non perdo la speranza un giorno di leggere un suo sci-fi o distopico!), e di farlo in modo intenso e impeccabile. E anche in questa prova di elegante e acuta narrativa, ha dato ancora una volta prova di come si scrive e si trasmettono emozioni. Adoro i romanzi di altissima qualità, e questo ne è l'egregia dimostrazione.



NEWTON COMPTON

DAL 10 FEBBRAIO IN EBOOK
(Data cartaceo da definire)


Il vero amico è colui che sa quanto vali,
e gli vai bene lo stesso.

LA PRIMA COSA BELLA
Bianca Marconero

Collana: Narrativa
Genere: Narrativa
Pagine: 288
Ebook:  2,99


Trama

Esiste solo l'amore non corrisposto: questa è la convinzione di Dante Berlinghieri, ventunenne nerd appassionato di cinema e fumetti. Tra una birra nel solito posto, un esame all'università e una sosta in fumetteria, la sua vita scorre più o meno tranquilla.
Ma una sera come tante, in uno dei soliti posti, arrivano anche delle ragazze e da quel momento il mondo di Dante verrà completamente capovolto. Si ritroverà promosso al ruolo di regista in un film amatoriale, si innamorerà senza essere riamato, e a sua volta non ricambierà una ragazza che invece si innamora di lui. E in un susseguirsi di eventi imprevisti e imprevedibili, Dante scoprirà che nulla è come aveva immaginato…



opinione di foschia75

A volte capita.
Un romanzo ti piace a tal punto 
da non riuscire facilmente a scrivere un'opinione.

Forse per il fatto che più una storia è ricca di messaggi (più o meno diretti), più è difficile non lasciarne accidentalmente fuori qualcuno. Perciò ho pensato che per l'introduzione a questa mia insignificante opinione, su La prima cosa bella, fosse giusto lasciare la parola allo stesso"impacciato" protagonista, attraverso un principio che universalmente non fa una piega!

"So quello che dice Dante - l'altro Dante - ovvero che Amore obbligherebbe chi è amato a ricambiare il sentimento. Ma so anche, e lo sappiamo tutti, che è una delle più grosse idiozie mai pronunciate. La gente ci crede perché le parole sono la cosa più potente che esista e, ne segue, che una gran cazzata detta con un bellissimo endecasillabo sarà sempre più plausibile di una grande verità, espressa male".
Questo è l'enunciato del Teorema della Non Reciprocità, che il nostro Dante Berlinghieri cercherà di spiegare attraverso la sua esperienza di vita amorosa e, quella più famosa di Reth e Rossella.

Con questo credo di aver dato solo una minima idea della sottile arguzia di questa autrice, del suo pungente sarcasmo e del suo essere veracemente Nerd di nascita e d' animo.
Un libro per molti ma non per tutti, sottile e sagace, capace di portarci indietro nel tempo, ai pomeriggi passati al cinema in compagnia di E.T., a casa a leggere fumetti intramontabili, o sotto lo sguardo serio di Han Solo conducente una vita "piatta e immortale" sul muro della nostra cameretta.

Enunciato il Teorema della Non reciprocità, Dante Berlinghieri si impegnerà (sbattendoci malamente i denti) a dimostare, attraverso la sua personale "inesperta" performance amorosa che, L'amore non è altro che una serie di mancate coincidenze e cicliche inversioni di polarità. In pillole, un gran casino, spesso indecifrabile, altre volte così chiaro da sfuggirci proprio quando lo abbiamo davanti agli occhi, troppo facile da notare. Questo romanzo è un elogio alla natura Nerd, ma anche una storia d'amore davvero tenera e ricca di significati, a volte immediati a volte sottintesi, ricamati tra le righe, a disposizione di quei lettori che abbiano il piacere e la sensibilità di trovarli. Bianca Marconero. ha lasciato indizi, messaggi più o meno criptati e icone generazionali irresistibili. Ci sono delle chicche camuffate, degne del miglior risolutore Bartezzaghiano. Ma ci sono anche riferimenti alla generazione alla quale credo di appartenere anche io e forse per questo sono entrata immediatamente nella "scenografia" e nell'atmosfera. Non me ne voglia Bianca, ma in questo gruppo di amici "per la pelle", ho visto gli indimenticabili ragazzi nerd del film  Goonies, quelli che vivevano i pomeriggi a pane e fumetti, sempre alla ricerca di emergere e mettersi nei guai. Dante e i suoi amici, si divertono a trascorrere il tempo libero tra la fumetteria di fiducia e i cortometraggi casalinghi con i quali si sfidano persino nelle rassegne cinematografiche di penultima categoria. Tra un concerto e una birra (rigorosamente Budweiser!), si dipaneranno le tragicomiche giornate di Dante, alle prese con l'ultimo esame, con il suo corto mai finito e con l'amore che, arriva proprio quando meno te lo aspetti, come un implacabile colpo di boomerang sulla nuca. Dante non ha capito proprio un granché delle donne, ma forse neanche di se stesso, e qui sta la sua forza, il suo potere magnetico sul lettore. Una notevole intelligenza offuscata dall'impacciato sex-appeal, uno scarmigliato nerd che attira le donne più diverse possibile dal suo genere ideale. E mentre passa da un errore di valutazione all'altro, l'amore gli camminerà al fianco, silenzioso e fiducioso che lui arrivi da solo alla conclusione più ovvia: dipende dalla prospettiva, dal punto di vista, con il quale guardi l'amore. E per quanto tu cerchi di essere il più razionale possibile, e ripeti al tuo cuore che sei sulla strada giusta... questo prima o poi ti riporterà al punto di partenza, quello più semplice ma mai scontato, che hai avuto sotto gli occhi dall'inizio, ma per non si sa quale assurdo motivo, hai scartato a priori. 
Quante chicche potrei raccontare di questa folle storia... momenti assurdi eppure tragicomicamente realistici, vignette degne di una sit-com americana, istanti in cui uno sguardo o un movimento del corpo valgono più di tante parole. 
Bianca Marconero non ha lasciato fuori nessuno, né i Cavalieri dello zodiaco (in abbinamento a  Sailor Moon), né gli hater e gli autori emergenti. Adoro questo giovane uomo, il suo odio per Lancillotto (e qui devo per forza censurare il mio cavallo di battaglia), e il suo scarso trasporto verso un romanzo letto e citato, che io ho adorato... ma non gliene faccio una colpa, anzi a ben pensarci, dimostra di essere uno aperto alla critica!!!
Non posso esimermi dal dedicare qualche riga ai personaggi secondari,  Gunny, Marco, Tommaso, Vincenzo, il suo gruppo di amici di vecchia data, tutti Nerd fino al midollo, le ragazze che gli graviteranno intorno, e un gruppo di personaggi che sembrano usciti da una registrazione di Tronisti della De Filippi. L'autrice, con maestria sagace e pungente, riesce a  mettere insieme tanti scampoli (diversi per composizione e colore) e creare un oggetto cult, che non tutti hanno l'occhio fino per apprezzare.
A ben pensare, l'evoluzione di questo Nerd romantico, mi ricorda un altro indisponente studentello conosciuto e moooolto apprezzato non tanto tempo fa in un altro contesto .... la loro battaglia interiore "contro" l'amore e i suoi precetti (Saga Albion College)
Bianca Marconero, non solo sa scrivere dannatamente bene, ma sa trasportare il lettore dentro il suo fumetto personale, nella sua incasinatissima materia grigia, nella quale neanche il potere della forza oscura potrebbe fare luce... *__*


Massime Berlingheiane 
che vorrei  leggere sulla mia maglietta

(Fronte)
Per comprendere le cose grandi ci vuole la distanza
(Retro)
Bisogna fare molti passi indietro.

(Fronte)
Il vero amico è colui che sa quanto vali
(Retro)
... e gli vai bene lo stesso.

(Fronte)
Il minimo che chiedo ad una storia è che sia onesta
(Retro)
Il minimo che chiedo a un autore è che sia sincero.

(Fronte)
Io avevo solo una storia nel cassetto
(Retro)
Ora ho tanti cuori in petto quanti siete voi.


L'autrice





Laureata in Lettere  con una tesi su un misconosciuto poema cavalleresco in ottave, non ha mai superato l’infatuazione per la lirica cortese. Dal 2008 lavora come redattrice di riviste per teenagers, legate a popolari brand (Hello Kitty Magazine, Flor speciale come te, Paciocchini). Nel 2012 ha ideato e scritto i testi di una serie di libri per la prima infanzia,  editi da RTI Mediaset. Vive in una casa minuscola con una fatina, un folletto dispettoso e il principe azzurro. - See more at: http://limitededitionbooks.it/autori/bianca-marconero/


Della stessa (magistrale) Autrice:

ALBION Rec. QUI
ALBION OMBRE  Rec. QUI









DOMANI IN LIBRERIA #274

Buongiorno Lettori!!!
Seconda puntata della settimana con l'informazione sulle uscite da domani in libreria. Un carniere davvero ricco, cominciando dalla tanto amata e attesa Jennifer Probst che torna con un nuovo atteso romanzo, che promette davvero ore liete...
Leggeremo anche Cecelia Ahern (che personalmente adoro) per Rizzoli, ma torna soprattutto Anne Rice con un nuovo interessantissimo Horror che solleticherà il palato di molte. 
Per Fazi esce un Romance Fantasy YA che molte addicted stavano aspettando. 
Ancora, Chiara Gamberale e Giampaolo Pansa. Insomma questo giovedì c'è davvero l'imbarazzo della scelta. Resistere sarà difficile!
Buona consultazione e proficui acquisti!!!













Titolo: Adesso
Autore: Chiara Gamberale
Editore: Feltrinelli
Genere: Narrativa
Pagine: 224
Prezzo: 16,00    Ebook: 9.99
Trama:   Esiste un momento nella vita di ognuno di noi dopo il quale niente sarà più come prima: quel momento è adesso. Arriva quando ci innamoriamo, come si innamorano Lidia e Pietro. Sempre in cerca di emozioni forti lei, introverso e prigioniero del passato lui: si incontrano. Rinunciando a ogni certezza, si fermano, anche se affidarsi alla vita ha già tradito entrambi, ma chissà, forse proprio per questo, finalmente, adesso... E allora Lidia che ne farà della sua ansia di fuga? E di Lorenzo, il suo "amoreterno", a cui la lega ancora qualcosa di ostinato? Pietro come potrà accedere allo stupore, se non affronterà un trauma che, anno dopo anno, si è abituato a dimenticare? Chiara Gamberale stavolta raccoglie la scommessa più alta: raccontare l'innamoramento dall'interno. Cercare parole per l'attrazione, per il sesso, per la battaglia continua tra le nostre ferite e le nostre speranze, fino a interrogarsi sul mistero a cui tutto questo ci chiama. Grazie a una voce a tratti sognante e a tratti chirurgica, ci troviamo a tu per tu con gli slanci, le resistenze, gli errori di Lidia e Pietro e con i nostri, per poi calarci in quel punto "sotto le costole, all'altezza della pancia" dove è possibile accada quello a cui tutti aspiriamo ma che tutti spaventa: cambiare. Mentre attorno ai due protagonisti una giostra di personaggi tragicomici mette in scena l'affanno di chi invece, anziché fermarsi, continua a rincorrere gli altri per fuggire da se stesso...



Titolo: Un bacio in bocca
Autore:  A.A.V.V.
Editore: Longanesi
Genere: Racconti
Pagine: 300
Prezzo: 14,90    Ebook:  9,99
Trama:   Che cos’è la passione? Un’inclinazione dell’animo che può essere controllata o un impulso senza legge? Questa antologia prova a rispondere a una domanda tanto difficile quanto importante, mettendo in campo i sentimenti più diversi – odio, amore, devozione, paura, attrazione – nella convinzione che solo la letteratura possa cogliere le sfumature più nascoste e impercettibili dell’animo umano. Ad essere coinvolti sono stati sedici scrittori italiani tra i più interessanti nel panorama attuale, autori dalla personalità diversissima che hanno raccontato la passione ciascuno con la propria sensibilità e il proprio stile. 
Dosando sapientemente ironia e romanticismo, tensione drammatica ed eros (come suggerisce il titolo stesso dell’antologia, curata da Giorgio Nisini), Un bacio in bocca racconta di amori destinati a finire alle prime luci dell’alba e che invece avranno un seguito inaspettato; di amori nati da una piccola, innocente bugia; di amori che sembrano spariti, sepolti sotto la noia del quotidiano, ma che si risvegliano di colpo, in modo del tutto inatteso. E molto altro ancora… 
I sedici scrittori che compongono questa antologia, tra le voci più importanti della narrativa italiana contemporanea, sono stati ospiti di Caffeina, dieci giorni di incontri, dibattiti, rappresentazioni e musica che si svolgono ogni anno a inizio estate a Viterbo. Il festival, inaugurato nel 2007, festeggia con questo libro il suo decennale.





 Titolo:  Il rompiscatole
Autore: Giampaolo Pansa
Editore: Rizzoli
Genere: Biografie
Pagine: 392
Prezzo: 20.00    Ebook:   9.99
Trama:  "'Tutto ciò che resterà della mia vita è quello che ho scritto.' Qualcuno l'ha detto pensando a se stesso, però sono parole che si adattano anche a me. Ho sempre voluto scrivere. Alla fine della scuola media, andavo per i tredici anni, mio padre Ernesto mi regalò una macchina Underwood di seconda mano, dicendo: 'Vedi un po'se la sai usare'. Mia madre Giovanna mi mandò a una scuola di dattilografia. Ma dopo un paio di lezioni, chi la dirigeva le spiegò: 'Giampaolo ha imparato subito quanto gli serve. Non butti via i suoi soldi'. Ho cominciato a scrivere nell'estate del 1948 e da allora non ho più smesso. Nell'ottobre 2015 di anni ne ho compiuti ottanta. E ho deciso che potevo permettermi questo libro. Non oso definirlo un'autobiografia, parola pomposa. Allora dirò che è il racconto personale di un vecchio ragazzo destinato a fare il giornalista. Non venivo da una famiglia di intellettuali. Mio padre era operaio del telegrafo. Mia madre aveva cominciato a lavorare a dieci anni ed era stata così brava da aprire un negozio di mode. La mia nonna paterna, Caterina, era analfabeta. Rimasta vedova con sei bambini da crescere, aveva vissuto nella miseria più nera. Troverete qui le loro storie, insieme a quelle di mio nonno Giovanni Eusebio, un bracciante strapelato, e di uno zio paterno, Paolo, un muratore morto a New York in un cantiere. I miei antenati sono questi. E se esiste un aldilà, guarderanno stupiti questo figlio che si è guadagnato il pane scrivendo.'" (G. P.)




Titolo:  C'è solo da ridere per non piangere
Autore: Pucci
Editore: Cairo
Genere: Satira
Pagine:  118
Prezzo:  12,00   Ebook: 6,99
Trama:   Il comico è un osservatore dei comportamenti umani e della vita. Come un minatore scava a fondo nell'anima delle cose e delle persone e ne estrae diamanti grezzi che trasforma in battute, monologhi e aneddoti che strappano risate. Pucci non ha bisogno di osservare troppo perché la comicità gli viene incontro. Ogni volta che in casa ha a che fare con moglie, figlia o cane, ogni volta che fa una visita medica o va in palestra, la fauna umana che gli si para davanti gli regala attimi e situazioni che lui solo sa, da buon maestro dell'arte di far ridere, rendere spettacolo. "C'è solo da ridere (per non piangere)" è un susseguirsi di racconti ispirati dalla vera vita di Andrea Baccan in arte Pucci. La scuola della figlia, le vacanze, lo sport, la dieta, le riunioni di condominio, le televendite ... Una maratona dall'effetto benefico e dirompente che ci svela come il nostro eroe ha affrontato le situazioni in cui almeno una volta nella vita tutti ci siamo trovati. Per scoprire che di noi stessi, del mondo e della vita alla fine c'è solo da ridere... per non piangere.



 Titolo: Amareno Fabbri
Autore: Zap & Ida
Editore: Cairo
Genere:  Narrativa
Pagine:  175
Prezzo: 14.00    Ebook: 6.99
Trama:  L’Era del Cinese, anno di grazia 2005. Lui è il commissario capo della questura di Bologna. Ha un nome buffo di cui pare vergognarsi un po’ (forse con qualche ragione), una fidanzata ex (ma non troppo) prostituta, un rapporto irrituale con i potenti e una somma considerazione per la buona tavola e i piaceri della vita. La sua incontenibile carica umana lo rende amato da tutti in città. O quasi. Sebbene porti il nome (e cognome) degli squisiti frutti lucidi e scuri nel noto vaso bianco e blu, Amareno Fabbri non è particolarmente dolce né tanto meno tenero con chi non rispetta le leggi dello Stato, o in particolare i suoi codici morali di commissario sui generis. Questa volta la sua squadra è impegnata nella ricerca dell’anonimo mittente di tre lettere minatorie indirizzate a lui e alla sua compagna Marisa. Il commissario è convinto che c’entrino i poteri forti della città, quelli a cui lui, appena possibile, schiaccia i piedi. Quindi con il prezioso aiuto di un vecchio amico, ora importante dirigente dei Servizi segreti, parte una grande indagine a tappeto all’ombra delle Due Torri. Non mancano i colpi di scena, le battute, le abbuffate, le meditazioni urbane e, soprattutto, un impensabile finale. Sì, perché l’estensore delle misteriose lettere è...




Titolo:  Il Gentlemen's club.  Un'indagine dell'ispettore John Rebus
Autore: Ian Rankin
Editore: Longanesi
Genere: Gialli
Pagine: 39
Ebook: 0.99
Trama:  È il più elegante di tutti i quartieri georgiani di Edimburgo. È una fredda mattina di gennaio, spruzzata di neve fresca, e Rebus sta per trovarsi davanti uno spettacolo raccapricciante, al terzo piano del palazzo che ha di fronte…






 Titolo: Le #piccole cose che amo di te
Autore: Cleo Toms
Editore: Rizzoli
Genere: Romance YA
Pagine: 203
Prezzo: 15,00    Ebook: 7,99
Trama:  Luna ha sedici anni, un gatto nero di nome Salem e la sua vita sta per cambiare per sempre... "Guardo la luce che fa cambiare il colore dei tuoi occhi, il modo leggero che hai di gesticolare con le mani, le piccole cose che ho avuto sotto gli occhi tutto l'anno e che ora non potrò vedere più. Ti ricordi Little Things?"





PREZZO SPECIALE PER IL PERIODO DI PREVENDITA 
Titolo:   Vertigine. Le stelle di Noss Head: 1
Autore: Sophie Jomain
Editore: Fazi
Genere:  Romance Fantasy YA
Pagine:  300
Prezzo:  13,50   Ebook:  4,99
Trama:    Il primo capitolo della più famosa saga young adult francese.
Il più grande fenomeno francese, una serie da 150.000 copie.
All’alba dei diciotto anni, Hannah è semplicemente furiosa all’idea di lasciare Parigi per trascorrere un’altra vacanza estiva a Wick, la piccola cittadina a nord della Scozia dove vive la nonna. Per una ragazza della sua età, abituata alla frenesia della metropoli, non esiste posto più noioso. A risollevarle il morale, per fortuna, ci sono le vecchie amicizie ma anche le nuove conoscenze, fra cui il misterioso Leith, dalla bellezza statuaria e dal fascino irresistibile. Non importa se su di lui circolano strane voci: l’attrazione è immediata, reciproca e incontenibile. Per Hannah sembra che stia iniziando la storia d’amore che tutte le ragazze sognano, ma ogni fiaba che si rispetti ha il suo lato oscuro, e quella della giovane si sta per trasformare in un incubo.
Fra antichi racconti e creature straordinarie, sullo sfondo del suggestivo paesaggio delle lande scozzesi e delle coste del Mare del Nord, Vertigine coinvolge il lettore in una sto- ria avvincente che soffia sul fuoco del mito, facendo divampare le fiamme della leggenda e della passione. Una trama emozionante unita a una scrittura ipnotica che vibra della scoperta del primo amore sul filo incredibile della magia. Perché le fiabe a volte sono più reali di quanto pensiamo.





Titolo:  Da quando ti ho incontrato
Autore: Cecelia Ahern
Editore: Rizzoli
Genere: Narrativa Rosa
Pagine:  365
Prezzo:  18,00    Ebook:  9,99
Trama:   Jasmine, capelli rossi e spirito indomito, ama due cose al mondo: il suo lavoro – crea startup, le porta al successo, poi le rivende – e sua sorella Heather, che è una giovane donna con la sindrome di Down, generosa, combattiva, ma anche molto vulnerabile, della quale è sempre pronta a prendere le difese. È un freddo inverno dicembrino quando Jasmine viene licenziata e privata, con un colpo di mano che ha il sapore del tradimento, di una parte vitale della propria identità. I suoi giorni si fanno bui, noiosi, senza scopo: nient’altro che una patetica infilata di appuntamenti con amiche neomamme e chiacchierate senza direzione; mentre le notti, nervose e insonni, diventano d’un tratto l’occasione per mettersi a spiare, dalla finestra della camera da letto, la casa del vicino. Lui è Matt Marshall, famoso dj radiofonico con un conclamato debole per l’alcol, un talento puro per la provocazione e una crisi matrimoniale in vista. Jasmine ha le sue buone ragioni per detestarlo e il sentimento sembra reciproco. Ma niente è veramente come sembra. Può nascere così una relazione nuova, un’intimità tra uomo e donna che non è però quel che immediatamente ci aspettiamo: Matt e Jasmine si annusano, confliggono, si cercano. Sono due cuori che si avvicinano, ma che trovano l’amore altrove. Ed è qui che si nasconde la magia dell’ultimo romanzo di Cecelia Ahern, nell’incrociare due vite in modo inaspettato, nel saper inventare una storia che ci diverte e commuove, nel corso della quale arriviamo a guardare alla realtà in modo più luminoso e leggero. E che ci lascia con l’immagine di una passeggiata rasserenante tra le stradine e i giardini profumati di una Dublino pacifica.




Titolo:  Sex Out. L'arte di ripensare il sesso
Autore: Wilhelm Schmid
Editore: Fazi
Genere: Sessualità
Pagine:  180
Prezzo:     Ebook:
Trama:  "Sex is fun" è stato uno degli slogan più popolari degli ultimi decenni. Ma è davvero così? Oppure per tanti, specie se avanti negli anni, il sesso è solo un problema in più? Questo libro inquadra con esattezza questo problema e ci racconta cosa hanno da dire su questo tema i filosofi di oggi e del passato.





Titolo: Il cane a tre zampe di Galina  Petrovna
Autore: Andrea Bennett
Editore: Longanesi
Genere: Narrativa
Pagine:  338
Prezzo: 16.90    Ebook:  9.99
Trama:   Una settantina d'anni molto ben portati, vedova da quaranta, senza figli, Galina Petrovna vive per la sua adorata cagnolina a tre zampe Boroda, in una placida quotidianità che si divide fra la casa, l'orto e il centro ricreativo per anziani di Azov, la cittadina russa dove ha sempre vissuto. Fedele alle proprie convinzioni, Galina (Galja per gli amici) rifiuta la corte del mite pensionato Vasilij, come rifiuta di mettere il collare alla sua Boroda, così chiamata per la sottile barbetta a punta che le conferisce un'aria molto simpatica. Ma Galja non sa che il mondo è spaccato in due: c'è chi come lei adora gli animali, li ama come se fossero esseri umani, e chi li odia ferocemente. Un giorno, proprio perché libera di vagare fra il giardino e la strada, Boroda viene imprigionata nel furgone del Disinfestatore, l'accalappiacani della città, e portata via. Galja chiede disperatamente aiuto a Vasilij, che le mette a disposizione il proprio sgangherato sidecar. Partiti all'inseguimento del furgone, i due anziani iniziano un'avventura che farà sorridere e commuovere allo stesso tempo, e che ci immergerà in una provincia russa post-sovietica dove il tempo sembra essersi fermato, popolata di personaggi vivaci, riottosi, imprevedibili. In poche parole, incredibilmente umani.



Titolo:  La provvidenza rossa
Autore:  Lodovico Festa
Editore: Sellerio
Genere:  Gialli
Pagine:  512
Prezzo:  15,00     Ebook: 9.99
Trama:   Un magnifico viaggio nella vita quotidiana del PCI ambrosiano degli anni Settanta: una burocrazia di partito articolata nel territorio che riesce a organizzare e controllare tutto e tutti, distretti, settori produttivi, sindacato, con una divertente meticolosità spinta fino ad avere responsabili delle prostitute, dei becchini e persino del settore della moda. 1977. Bruna Calchi viene trovata assassinata nel suo chiosco di fioraia nei pressi del cimitero monumentale di Milano. Il partito comunista italiano vive il momento di massima espansione elettorale e di potere nel pieno della solidarietà nazionale mentre l'Italia è attraversata dal terrorismo brigatista. La Calchi è una militante del PCI, iscritta alla sezione Sempione, è attiva, polemica e battagliera; che si tratti di un omicidio politico? Le indagini dell'ispettore Modena, un poliziotto democratico e con simpatie a sinistra, si avviano caute, siamo in anni caldi e bisogna evitare facili semplificazioni; altrettanto cauta e ben più segreta parte quella del partito, affidata al presidente della commissione probiviri Dondi e al suo vice Cavenaghi. Niente deve rimanere inesplorato: la vita privata di Bruna, che era bella e corteggiata, viene passata al setaccio, così come la sua abitazione dove fra i libri viene scoperto un consistente libretto al portatore. Quando viene fuori che l'arma del delitto è un vecchio Machinen pistol di fabbricazione tedesca i probiviri si allarmano, perché l'arma potrebbe far parte di una partita di mitra...




Titolo:  Dei gatti e degli uomini
Autore: Patricia Highsmith
Editore: Bompiani
Genere: Gialli
Pagine:  102
Prezzo:  10.00   Ebook:  4,99
Trama:   Si racconta che quando ascoltò il famoso appello di John Fitzgerald Kennedy alla radio nel 1961 - "Non chiedete che cosa il vostro paese può fare per voi; chiedete che cosa potete fare voi per il vostro paese" - Patricia Highsmith si alzò, andò in cucina, e diede da mangiare ai suoi gatti. Per la regina del thriller, i gatti non sono stati solo compagni di vita, ma irresistibili tentazioni letterarie: i testi raccolti in questo volume illuminano con le tinte del giallo animali apparentemente innocenti, in realtà diabolici eredi dei felini che hanno imperversato a più riprese nella storia della letteratura, sulla scia di Poe, Colette, Bulgakov e molti altri. "I gatti hanno sempre un che di malizioso dietro le loro espressioni composte" scrive Patricia Highsmith, e inseguendo quello sguardo misterioso ci regala un'indagine sorprendente sul rapporto che gli uomini hanno con i loro amici più infedeli.



 Titolo:  Il dono del lupo
Autore: Anne Rice
Editore: Longanesi
Genere:  Horror
Pagine: 442
Prezzo:  19.90     Ebook:  9.99
Trama:   La villa è magnifica, a strapiombo Pacifico, circondata da sequoie secolari. Reuben, giovane giornalista incaricato di scrivere un articolo per la messa in vendita che ne decanti la meraviglia, ne è affascinato. Ma a colpirlo ancora di più è Marchent, la proprietaria, bella e misteriosa come la sua casa. Per lui è inevitabile subire il fascino di quella donna che lo guida tra le stanze splendidamente ammobiliate, raccontandogli del prozio scomparso nel nulla da vent'anni e solo ora dichiarato ufficialmente morto. La notte di passione tra i due sembra scritta nel destino, ma la brutale irruzione nella villa di due criminali pone fine al sogno prima ancora che inizi. Marchent soccombe sotto i colpi dei malviventi e Reuben sta per fare la stessa fine, quando viene salvato da qualcuno - qualcosa? - che uccide i suoi aguzzini e ferisce lui, lasciandolo agonizzante. Ricoverato in ospedale, si riprende in maniera sorprendente, in pochissimi giorni. Reuben sta bene, anzi benissimo, il suo corpo non è mai stato così forte, il suo udito così fine, il suo sguardo così acuto: un nuovo vigore sembra pervaderlo, una forza che si risveglia quando sente l'odore del male... Perché in quella notte maledetta Reuben ha ricevuto il dono del lupo. Ora possiede una doppia natura umana e ferina, e ne è perfettamente consapevole. Una realtà che solleva inquietanti interrogativi... Chi lo ha trasformato così? Qual è la sua vera natura? E soprattutto, esistono altri come lui nel mondo?



Titolo:  Storia del pinguino che tornò a nuotare
Autore: Tom Michell
Editore: Garzanti
Genere:  Narrativa
Pagine:  200
Prezzo:  14.90   Ebook:  8.99
Trama:  Per Tom è l’ultimo giorno di vacanza in Uruguay prima di tornare a Buenos Aires, dove insegna inglese, quando sulla spiaggia si imbatte in un pinguino coperto di petrolio. Riesce a salvarlo, ma nel momento in cui tenta di ricondurlo al mare, il pinguino inizia a seguirlo. Tom non se la sente di abbandonarlo e lo porta a Buenos Aires con sé. Così ha inizio la grande amicizia fra Tom e Juan Salvador il pinguino, fatta di corse su una motocicletta per vedere il mare, di cene a base di pesce crudo e partite della squadra di rugby, nella scuola in cui il professore insegna e di cui l’animale diventa la mascotte. Perché Juan Salvador è un pinguino speciale e cambia la vita di tutti quelli che lo conoscono. Soprattutto quella di un ragazzo che ha troppa paura dell’acqua: insieme a lui, forse, anche il pinguino troverà il coraggio di tornare a nuotare…




Titolo:  Bassa stagione
Autore: Jorn Lier Horst
Editore: Rizzoli
Genere:  Gialli e Thriller
Pagine: 316
Prezzo: 18.00    Ebook:  9.99
Trama:     Larvik è una cittadina sulla costa occidentale della Norvegia, un luogo di villeggiatura molto frequentato, amato per le sue spiagge selvagge e silenziose e per i suoi cottage colorati. In questo angolo di quiete e natura incontaminata, in un weekend di fine stagione si consuma un omicidio: in una casa dalle assi di legno rosso viene rinvenuto il cadavere di un giovane uomo, il volto coperto da un passamontagna. L'abitazione è stata svaligiata e subito si pensa a una lite fra complici finita male. Eppure a William Wisting, ispettore incaricato del caso, il quadro non sembra per niente chiaro. Cinquantenne, il viso largo e ruvido e gli inseparabili occhiali da lettura sempre in tasca, il poliziotto inizia subito a scavare a caccia di indizi. Il giorno dopo sulla spiaggia viene rinvenuto un secondo cadavere. È Line, giornalista e figlia di Wisting, a fare la scoperta. Dotata di spiccate doti investigative e coinvolta in una vicenda personale che la mette in una posizione particolarmente delicata, Line comincia a indagare sul caso, sempre in via ufficiosa ma con un ruolo che si rivelerà determinante. Si apre così la strada a un'indagine più ampia, che svelerà un traffico internazionale di droga, in cui il mar Baltico diventa ponte tra due mondi molto distanti, a cavalle dei quali Wisting continuerà a cercare senza esitazioni la verità.




Titolo:   La notte di fuoco
Autore:  Eric Emmanuel Schmitt
Editore: Edizioni e/o
Genere:  Biografie
Pagine:  203
Prezzo: 12,50    Ebook: 7,99
Trama:   Un viaggio nel Sahara si trasforma in una straordinaria avventura mistica. 
La notte di fuoco è il racconto di come Schmitt, ateo e filosofo di professione, quindi maestro di razionalità, sia venuto in contatto con qualcosa di infinito che prescinde totalmente dalla ragione e comunica solo attraverso il cuore. 
Illuminante. 
Febbraio 1989. Un gruppo di escursionisti francesi parte da Tamanrasset per una spedizione di dieci giorni a piedi nel cuore del deserto del Sahara. Oltre ai dieci europei, del gruppo fanno parte una guida tuareg e tre dromedari che trasportano cibo e masserizie. Non si tratta di turisti ordinari, ma di gente motivata: c’è Gérard, il regista che deve girare un film su Charles de Foucauld, mistico del secolo scorso che ha vissuto tanti anni in mezzo ai tuareg; c’è l’astronomo Jean-Pierre, per il quale il deserto è prima di tutto un luogo privo di qualsiasi inquinamento luminoso; c’è Thomas, il geologo… E c’è un giovane scrittore ventottenne, Eric-Emmanuel Schmitt, chiamato da Gérard a scrivere la sceneggiatura del film su Foucauld.
Fino a un certo punto il romanzo, autobiografico, ci narra le peripezie e le sorprese dei viaggiatori, la scomodità dei bivacchi, le meraviglie della natura incontaminata. Poi il giovane scrittore si perde, si ritrova da solo, di notte, nel deserto, senza cibo né acqua, quasi senza vestiti, e si chiede se sopravviverà. È il momento culminante dell’avventura, ma non la cosa più importante. Molto più importante è l’esperienza mistica che vivrà quella notte, la rivelazione di qualcosa di infinito e potentissimo che travalica gli orizzonti umani e che lui, per mancanza di altri termini, chiamerà Dio.
La notte di fuoco è il racconto di come Schmitt, ateo e filosofo di professione, quindi maestro di razionalità, sia venuto in contatto con qualcosa di infinito che prescinde totalmente dalla ragione e comunica solo attraverso il cuore. È la storia di una conversione? Diciamo di sì, ma alla maniera di Schmitt…



Titolo:  Il pozzo
Autore: Catherine Chanter
Editore:  Marsilio editore
Genere:  Gialli, Thriller
Pagine:  405
Prezzo:  18,50   Ebook: 9,99
Trama:  Da tre anni sulla Gran Bretagna non cade una goccia d’acqua. Mentre una prolungata e devastante siccità alimenta cambiamenti politici e sociali, rivoluzioni e nuove religioni, al Pozzo, un podere di campagna rimasto miracolosamente verde, Ruth Ardingly è agli arresti domiciliari nella casa dove per sfuggire alla grande città aveva scelto di trasferirsi con l’uomo che amava. È accusata di avere ucciso suo nipote, Lucien. Un bambino di cinque anni. Tutto intorno la terra è arida e la gente ha sete, solo al Pozzo l’acqua non manca. Ma quel giardino rigoglioso ha reso il mondo al di fuori sospettoso, e ben presto l’angolo di paradiso che doveva rappresentare l’inizio di una nuova vita diventa per Ruth una prigione. Tre sorveglianti controllano e registrano ogni suo gesto, disponendo del suo presente. A Ruth non rimane che il passato da ricostruire. E un terribile sospetto: potrebbe davvero essere stata lei a uccidere Lucien? Nel suo intenso thriller psicologico, Catherine Chanter immagina un mondo in cui le bizzarrie del clima scatenano negli uomini le reazioni più disperate e vili, lasciando spazio all'invidia e ai fanatismi di religioni fasulle. Sullo sfondo di uno scenario talvolta apocalittico, ma allo stesso tempo molto credibile e realistico, pagina dopo pagina seguiamo la ricostruzione di un omicidio insensato, mentre l’idillio sempre più assume le sembianze di un incubo. Con uno stile grandioso e una costruzione quasi diabolica, Il Pozzo affronta le paure del nostro tempo distillandole nella storia di una donna che in una situazione estrema si batte per ciò che ama.




Titolo: Io, morto per dovere
Autore: Monika Mancini, Luca Ferrari, Nello Trocchia
Editore:  Chiarelettere
Genere: Biografie
Pagine: 240
Prezzo: 15,00    Ebook: 9,99
Trama:  Roberto Mancini è un poliziotto che ha combattuto l'ecomafia. Con le sue indagini ha anticipato di dieci anni il disastro della Terra dei fuochi. Roberto è morto a 52 anni per un tumore contratto proprio nel corso delle sue indagini sul traffico illegale di rifiuti tossici. Il libro racconta sia la sfera privata, sia il suo ruolo pubblico: il mondo degli affetti, la passione per il lavoro, il senso del dovere, il carattere, spiritoso e vitale ma integerrimo nella battaglia contro il crimine organizzato.



Titolo: 72 Ore
Autore: Guido Bagatta
Editore: Cairo
Genere: Narrativa
Pagine: 297
Prezzo: 15,00   Ebook: 6,99
Trama:  Tutto nasce quasi per gioco, con una sfida che arriva da Facebook: sparire, per 72 ore. E Carolina, sedici anni tutto sommato tranquilli e senza colpi di testa, decide di accettarla questa sfida: una mattina scompare nel nulla. Lo fa senza lasciare indizi che possano far capire, a tutti quelli che si metteranno a cercarla, soprattutto ai suoi genitori, che fine abbia fatto e che cosa le sia successo. Lascia il cellulare sotto il cuscino, prende dall’armadio pochi vestiti e un paio di scarpe, e parte per l’avventura: un viaggio verso Barcellona, per partecipare al Sonar, un Festival di musica elettronica, insieme con Mara, una ragazza conosciuta da poco a scuola, e con i suoi amici. Ma il viaggio in auto verso la Spagna è solo un pretesto: in realtà, il vero percorso Carolina lo fa alla scoperta di se stessa. Mentre a casa i genitori non sanno come reagire di fronte all’assenza della figlia, e per la prima volta la fotografia della famiglia perfetta sembra ora sbiadirsi in un rincorrersi di ripicche e di rancori, Carolina in modo rocambolesco attraversa il confine con la Francia, e arriva infine nella città catalana. 72 ore spalanca una finestra sul mondo degli adolescenti che si affacciano alla vita, con tutti i loro problemi, le loro paure e i loro sogni.



 Titolo: Bianca da morire
Autore: Elena Mearini
Editore: Cairo
Genere: Narrativa
Pagine:  132
Prezzo: 13,00    Ebook:  6,99
Trama:  Nella Milano dei giardini verticali e della rinascita urbana, si muove Bianca, sedici anni, papà camionista e mamma casalinga, studentessa dell'Artistico, viso da diva anni Quaranta e unghie laccate di blu, quattro stelline bianche su ciascuna. Della vita sa due cose. Sa che non vuole diventare come sua madre, precocemente sfiorita in un sonnambulismo dei sentimenti e delle velleità, asservita ai bisogni di marito e figlio maschio, ma cieca davanti ai bagliori di speranza negli occhi della sua ex bambina. Sa che vuole diventare una star del cinema, oggetto di invidie femminili e di sogni maschili. E per farlo, è pronta ad ascoltare la più nera parte del cuore. Mentire, manipolare, sedurre. Uccidere. Per lei il corpo è un'arma letale, strumento di affermazione, di riconoscimento. Un corpo-arma per non morire anonima. Dove il linguaggio della cronaca e i sociologismi sul disagio giovanile non possono arrivare, Bianca da morire scava fino a toccare il grumo autentico di desideri e solitudine che partorisce azioni scioccanti. Bianca è l'incarnazione terribile delle nostre ambizioni frustrate, delle nostre paure infantili che non ci lasciano mai. Bianca è un Paese intero, che ha in Milano il suo specchio più illusorio. Bianca siamo noi.




Titolo:  Il cacciatore di luce
Autore: Giovanni Ferrero
Editore: Rizzoli
Genere: Thriller
Pagine: 320
Prezzo: 19.00    Ebook:  9.99
Trama:   Per Ernest Hamilton, l'ispirazione è un fatto di colore e luce. Dipinge con il cuore, da quando ha fatto dell'Africa la sua casa: paesaggi che commuovono, come i ritratti dell'umanità sofferente che li popola. La sua è una vita da artista solitario, che ha scelto di fuggire dalla mondanità nel suo buen retiro sulle scogliere di Cape Town. È lì che si dedica alla ricerca delle cromie perfette, il cuore ormai indurito dall'assenza di amore. Fino a quando nelle sue giornate irrompe Serena, fiorista con un dono unico - la capacità di esprimere gli stati d'animo attraverso le sue composizioni - e con la passione per la pittura. In poche settimane, la donna farà del burbero Ernest il proprio mentore e maestro. Ma all'improvviso una debolezza misteriosa la colpisce, mettendo in pericolo il loro armonioso rapporto e la ritrovata felicità dell'uomo. È Johnny, amico di lunga data del pittore e medico, a comunicare a Ernest lo spietato verdetto: leucemia. Dietro quella malattia, però, sembra allungarsi l'ombra di un colosso farmaceutico disposto a tutto per conquistare il mercato. E forse i tre cadaveri di donne ritrovati in città - i volti vistosamente imbellettati e delle orchidee nere strette in pugno hanno qualcosa a che vedere con il malessere che affligge Serena. Toccherà all'ispettore Santos e all'agente Kay, tenace poliziotta alle prime armi, fare luce sulla vicenda e fermare la scia di sangue che un serial killer sta lasciando dietro di sé ...




Titolo:  Il gatto non adulterato
Autore: Terry Pratchett
Editore: Salani Editore
Genere: Narrativa per ragazzi
Pagine: 160
Ebook:  9,99
Trama:   Lo sapevate? I gatti si dividono in gatti Finti e gatti Veri. I primi vivono nelle pubblicità, mangiano docilmente (o così pare) il cibo dalla scatoletta indicata e sono tranquilli come ologrammi; i secondi non si sa bene dove vivano (a casa vostra? Per strada? Dai vicini?), non si sa bene cosa mangino e c’è da temere quando sono troppo tranquilli. Per difendere questa nobile specie è necessario prima di tutto saperla riconoscere: a questo scopo, Terry Pratchett, il grandissimo creatore di Mondo Disco, affiancato da Gray Jolliffe e dalle sue matite graffianti, ha scritto il prezioso volumetto che avete fra le mani. Qui sono descritti i gatti Veri in tutte le loro caratteristiche: orecchie che sembrano falciate da una forbice dentellata, udito in grado di sentire un frigorifero che si apre dall’alto lato della casa, nessun bisogno di avere un nome dal momento che l’unico che riescono a comprendere è ‘Viadilìbruttobastardo!’ In diciotto capitoli esilaranti, scoprirete come procurarvi un gatto Vero, come farvi abbandonare da lui nelle circostante più raccapriccianti, come (non) portarlo dal veterinario, come stanarlo da un angolo irraggiungibile senza che abbiate bisogno di punti di sutura e come vivere felici anche quando non c’è (perché in realtà è sempre con voi. Siete voi che non lo vedete).




Titolo:  La nascita imperfetta delle cose. La grande corsa alla particella di Dio e la nuova fisica che cambierà il mondo
Autore: Guido Tonelli
Editore: Rizzoli
Genere:  Scienze, tecnologia
Pagine:  333
Prezzo: 19.00    Ebook:  9.99
Trama:   In quel preciso momento, un centesimo di miliardesimo di secondo dopo il Big Bang, si è deciso il nostro destino. In un universo in cui materia e antimateria si equivalevano, e che quindi avrebbe potuto, in ogni istante, tornare a essere pura energia, può essere bastata una leggerissima preferenza del bosone di Higgs per la materia anziché per l’antimateria ed ecco che si è prodotto il mondo che abbiamo sotto gli occhi. “Ecco qua il minuscolo difetto, la sottile imperfezione da cui è nato tutto. Un’anomalia che dà origine a un universo che può evolvere per miliardi di anni.” Se tutto nasce da lì, dobbiamo capire in ogni dettaglio quel momento cruciale, ricostruirlo fotogramma per fotogramma, al rallentatore e da diverse angolature. Per questo al Cern di Ginevra è stato realizzato Lhc, l’acceleratore di particelle più potente del mondo, il posto più simile al primo istante di vita dell’universo che l’uomo sia stato in grado di costruire. Per questo da anni i migliori fisici del mondo lavorano giorno e notte, ai quattro angoli del pianeta. È così che è stata catturata la “particella di Dio”. Ed è per questo che si studia ancora, per capire di più su come tutto questo è nato e su come andrà a f inire la nostra storia: se nel freddo e nel buio o in una catastrofe cosmica, che ci darebbe il privilegio di un’uscita di scena assai più spettacolare.
Guido Tonelli è uno dei protagonisti di questa grande avventura, una delle guide di questo esercito di visionari. Qui racconta col piglio dell’esploratore cosa vuol dire affacciarsi oltre il limite estremo della conoscenza, cosa vuol dire fare la scoperta del secolo il giorno del proprio compleanno, cosa vuol dire capire come tutto è cominciato e come forse andrà a finire.




Titolo:  La bottega di magia. Un neurochirurgo alla scoperta della via segreta del cuore
Autore: James R. Doty
Editore: Rizzoli
Genere:  Self help
Pagine: 270
Prezzo: 18,00    Ebook:  9,99
Trama:   Con un padre alcolizzato e una madre invalida, Doty ha vissuto la propria infanzia sulla strada. A dodici anni, nel retro di una piccola bottega di magia, un’anziana e misteriosa signora gli svela il segreto della felicità, salvandogli la vita. Gli insegna una serie di esercizi miracolosi, che hanno il potere di alleviare il dolore e rivelare le sue aspirazioni più profonde. In cambio, gli chiede solo di trasmettere le sue tecniche a chi ne ha bisogno: “Aprire il proprio cuore può essere doloroso, ma è l’unico dono che possiamo farci l’un l’altro”.
Doty dedicherà gran parte delle sue ricerche a cercare di capire cos’è successo in quel retrobottega, e a riflettere su come con la sola “intelligenza del cuore” possiamo trasformare le nostre vite. Grazie agli strumenti delle neuroscienze e alla sua storia personale di resilienza, esplora la forza dell’autocontrollo, della concentrazione e della visualizzazione, per insegnarci concretamente a sviluppare il potere magico che ognuno di noi ha dentro di sé.




Titolo: Macchia, autobiografia di un autistico
Autore: Pier Carlo Morello
Editore: Salani Editore
Genere: Autobiografie
Pagine:  168
Prezzo:  14,90   Ebook: 9,99
Trama:  Per fare questo libro Pier Carlo ha riscritto ampie parti delle sue due tesi e ha prodotto molti testi inediti confrontandosi con le indicazioni e i consigli di Beppe Cottafavi, un editor che per oltre un anno ha lavorato con lui e soprattutto ha imparato a comunicare con lui. Prima assistendo alla Comunicazione Facilitata, poi direttamente via mail. Oggi i due si parlano, sono amici, vanno a cena da soli. Per litigare. Come fa ogni autore con il suo editor. Perché l'editor spesso ha fatto vane richieste all'autore, che ha la stessa radice di autistico, il quale ha sempre scritto, come è giusto, quello che pareva a lui. Questo libro è un reportage sull'autismo raccontato dall'interno, da parte di un autistico che è diventato uno scienziato dell'autismo. È un libro naturalmente imperfetto, emozionante, che fa pensare e commuove, scritto in una lingua imperfetta, originale e avvolgente: quella dell'autismo. Questo libro varca le colonne d'Ercole di una impossibilità e realizza un ossimoro: l'autobiografia di un autistico. Pier Carlo non parla.



Titolo:  Non vorrei però ti amo
Autore: Noelle August
Editore: Fabbri editori
Genere:  Romance contemporaneo
Pagine: 350
Prezzo: 15,90    Ebook: 5,99
Trama:  Quando Mia si sveglia nel letto di un perfetto sconosciuto è ancora annebbiata dall'alcol e non riesce a ricordare nulla della notte appena trascorsa. Ma oltre a ignorare tutto di Ethan; il ragazzo che dorme al suo fianco, e delle ultime ore passate con lui, non sa che il taxi che condivideranno quella mattina li accompagnerà incredibilmente nello stesso luogo: la sede di Boomerang, un sito di incontri per cuori solitari, dove entrambi stanno per iniziare uno stage. Dopo la presunta notte di passione, quella che avrebbe potuto trasformarsi in una bella storia d'amore rischia di morire sul nascere: Mia e Ethan, oltre a trovarsi in diretta competizione per attirare le attenzioni dei capi e ottenere l'unico posto di lavoro disponibile alla fine dell'estate, scopriranno a proprie spese che l'azienda ha una politica molto rigorosa e vieta qualsiasi genere di relazione tra i suoi dipendenti. Riusciranno i due ragazzi - affamati di successo ma forse anche desiderosi di innamorarsi davvero - a rimanere concentrati sul loro futuro, oppure la passione li trascinerà sotto quelle lenzuola dove tutto è cominciato?



Titolo:  Wanted. Benjamin Mendoza y Amor: Il pittore che attentò alla vita di papa Paolo VI
Autore:  Sergio Campailla
Editore: Marsilio editore
Genere:  Biografie
Pagine: 359
Prezzo:   20,00   Ebook:  9.99
Trama:   Nel novembre del ’70 il mondo rimase con il fiato sospeso: nelle Filippine del dittatore Marcos, all’aeroporto di Manila, uno sconosciuto travestito da prete attentava alla vita di Papa Paolo vi.Ne seguì unarresto, un processo, una detenzione di quattro anni in un famigerato penitenziario. Quindi la rimozione del caso. Il protagonista di quell’atto era un pittore boliviano, Benjamin Mendoza y Amor, un indio di etnia aymara. Da un ritrovamento di carte e disegni dopo trent’anni a Roma nasce il nuovo libro di Sergio Campailla, che racconta una storia straordinaria: la parabola di un artista estremo, viaggiatore di cento paesi, che rappresenta nelle sue opere la condizione dei poveri e degli emarginati, sino a che nell’attentato contro il Papa, il primo nella storia moderna, raggiunge la scena mondiale come un tornado. Figlio di una prostituta, ossessionato dal sesso, specialista in droghe e compromesso con i Servizi Segreti, disegna gli indigeni sulle cime delle Ande e le tribù in estinzione della foresta amazzonica, e finisce per giocare una partita ambigua che non può non perdere in un processo-farsa, dopo il quale misteriosamente scompare.




Titolo: Potere esecutivo
Autore: Jennifer Probst
Editore: Corbaccio
Genere: Romance contemporaneo
Pagine:   263
Prezzo: 14,90    Ebook: 9,99
Trama:  Logan Grant si è reso conto di essere finito nei pasticci non appena ha messo gli occhi su Chandler. ha accettato l'affare che lei gli proponeva perché voleva ricavarne un buon profitto ma... adesso vuole lei. E accetta di partecipare a un gioco in cui amore, desiderio e potere si mescolano pericolosamente. la posta in gioco sono milioni di dollari, ma Logan riuscirà ad averli solo se otterrà anche il cuore di Chandler. Chandler Santell ha sempre evitato uomini ricchi e potenti che credono più nei soldi che nell'amore. Ma quando il suo prestigioso centro di Yoga si trova sull'orlo del fallimento, l'unico uomo che può aiutarla è Logan Grant, il peggior squalo nel mondo della finanza. E Chandler è disposta a tutto per salvare il suo sogno. Proprio tutto.




Titolo: Non riesco dimenticarti
Autore: Penelope Douglas
Editore:  Newton Compton
Genere:   Romance
Pagine:  415
Ebook: 4,99
Trama:  K.C. Carter si è cacciata nei guai con la legge e adesso è costretta a trascorrere l’estate nel paesino in cui è nata, Shelburne Falls, per adempiere ai servizi utili alla comunità: così ha ordinato il tribunale. Ma non è l’unica difficoltà a cui deve far fronte al suo arrivo: al nome di Jaxon Trent risponde il peggior tipo di tentazione che si possa immaginare, ed è esattamente ciò da cui K.C. è riuscita a stare lontana fin dai tempi del liceo. Lui però non l’ha mai dimenticata, anche perché è l’unica ragazza a non essere mai uscita con lui e ad avergli detto sempre di no. Jaxon è un tipo pericoloso sul serio, ma tra lui e K.C. l’attrazione è talmente forte che resistere diventa quasi impossibile…




Titolo:   Al centro dell'universo
Autore:   Morgan Matson
Editore:  newton Compton
Genere:   Narrativa rosa
Pagine:  480
Prezzo:  12,00    Ebook:  3,99
Trama:  Emily ha deciso di correre qualche rischio per trascorrere l'estate più travolgente della sua vita. Prima di Sloane, Emily non andava alle feste, parlava a malapena con i ragazzi, non aveva mai fatto niente di folle. Ma Sloane, un vero e proprio "tornado sociale", è la migliore amica che si possa avere e l'ha tirata fuori dal suo guscio. Eppure, poco prima di quella che doveva essere un'estate epica, Sloane... scompare. Lascia solo un elenco di cose da fare: tredici bizzarri punti, come per esempio: Raccogliere mele durante la notte. Va bene, abbastanza facile. Ballare fino all'alba. Perché no? Baciare un estraneo. Che cosa?! Ma senza Sloane, Emily potrà farcela? Chissà cosa potrà succedere, con tutta un'estate davanti e l'inaspettato aiuto dell'affascinante Frank Porter...