venerdì 24 novembre 2017

RUBRICA SEGNA(LA)LIBRO TRICOLORE #162

Buon venerdì Lettori!!!
Oggi una nuova puntata dedicata al made in Italy.
Io con l'abbonamento ne ho scaricati diversi...
Nell'augurarvi un sereno weekend, 
spero troviate un titolo adatto al vostro umore.





RUBRICA SEGNA(LA)LIBRO TRICOLORE







Titolo: Il primo a tornare fu il cane
Autore: Roberto Bonfanti
Editore: Independently published
Genere:  Racconti
Pagine:  96
Prezzo: 5,99   Ebook: 0,99
In abbonamento con KU
Trama: “Era in quei momenti solitari, nei quali tentavo disperatamente di aggrapparmi alle certezze, ai dati di fatto, che la mia razionalità era messa a dura prova.” Cinque racconti, non sto neanche a dire di cosa parlano, si fa prima a leggerli. Nota: Al fine di garantire la massima qualità dei miei libri/ebook aggiornerò le edizioni online, anche sulla base delle segnalazioni di eventuali refusi da parte dei lettori. 









 Titolo: Balck Wizard e Più forte del tempo vol. 1
Autore: Lullaby
Editore:  Self publishing
Genere: Fantasy storico
Pagine: 188
Prezzo: 6,53   Ebook: 2,99
In abbonamento con KU
Trama: Primo volume della duologia "Black Wizard".
In un mese di maggio del 1718, nella verdeggiante campagna della Loira, Jade incontra per la prima volta l’amore e la sua esistenza spensierata di giovane castellana precipita in un incubo angosciante di prigionia e tenebra.
E’ una sventurata notte quella in cui il suo giovane cuore appassionato la spinge a una scelta audace che cambia per sempre e drammaticamente tutta la sua vita.
Molto presto scopre che il suo destino è ben diverso da quello del resto dell’umanità. Il suo corpo sembra avere il singolare potere di rigenerarsi e di essere del tutto immune al passare del tempo. 
Così come il suo cuore sembra capace di innamorarsi solo di un uomo, il primo che ha amato, quello per cui ha rinunciato a ogni privilegio e che per uno strano fato incontrerà più volte nella sua lunghissima esistenza, reincarnato in uomini diversi, ma identici nell’aspetto e nell’amore per lei, fino alla Firenze di oggi.
Un’eroina romantica, che l’immortalità intrappola in un’esistenza solitaria e che un destino drammatico spinge a gesti estremi di vendetta.
Il volume conclusivo “L’amore più puro” è in prevendita e sarà disponibile a partire dal 2 dicembre.
In prevendita e disponibile anch’esso dal 2 dicembre, l’edizione completa.



#1 The witch's knights 
Titolo: La leggenda del primo amore
Autore: S. Marty
Editore: Self publishing
Genere:  Urban fantasy
Pagine: 254
Prezzo: 8,00  Ebook: 0.99
In abbonamento con KU
Trama:  A Meridiana gli esseri sovrannaturali vivono indisturbati, mischiandosi agli  abitanti ignari di tale realtà. Elena, per scappare da degli orribili demoni, chiamati incubi, accetta di entrare a far parte di una strana famiglia, che vive lì da molto tempo. 
Che cosa accadrebbe se, accettando il loro aiuto, Elena si trovasse tra le braccia di uno di questi demoni, da cui scappa da una vita? E se ne fosse attratta in modo irresistibile? 
Tra una convivenza poco casta, l'incognita sul perché gli incubi siano irrimediabilmente attratti da lei e una famiglia che è tutto, fuorché umana, Elena si lascerà andare o cercherà nuovamente di scappare?





Titolo: Incanto di Natale. Non è il mio tipo
Autore: Pamela Boiocchi e Michela Piazza
Editore: Self publishing
Genere: Narrativa rosa
Pagine: 114
Prezzo: 0,99
In abbonamento con KU
Trama: Una favola natalizia ambientata sulle incantevoli Alpi francesi
Gipsy detesta il suo nome, preso da un romanzo di Liala.
Gipsy si vergogna di sua madre, che scrive romanzi erotici, e un po' anche di suo padre che insegna meditazione.
È una con i piedi per terra, lei, un revisore dei conti con ottime prospettive di carriera.
Proprio per mettersi in luce agli occhi del suo capo, accetta di lavorare al bilancio di un resort durante le Feste...
Ma non ha fatto i conti con il fascinoso Guillaume, proprietario dell'albergo, né con l'irritante ma irresistibile Étienne, l'insegnante di sci!
Possibile che la magia del Natale sia in grado di far innamorare persino una ragazza moderna? 
NON È IL MIO TIPO, una trilogia di romanzi AUTOCONCLUSIVI
Perché, a volte, l'uomo meno adatto a te è il solo in grado di renderti felice.



Titolo: Tutta la luce che abbiamo
Autore: Judith Sparkle
Editore: Independently published
Genere: Narrativa rosa
Pagine:   313
Prezzo: 7,55  Ebook: 2,99
Trama: La ventiduenne Rachel Anderson ha una vita difficile: orfana di padre, anziché essere al college come le sue coetanee più fortunate, deve lavorare alla tavola calda del paese per aiutare in casa.
Adam Sutter invece è baciato dalla fortuna. E' un ragazzo attraente e abituato al successo tra i suoi coetanei: è il figlio del temuto giudice Sutter, un’autorità a Secrets, e frequenta l’ultimo anno della Duke. Anche Adam – come il padre – detta legge in città. 
Ma ciò che gli altri non sanno è che lui odia l’università e suo padre che gli ha sempre pianificato la vita fin nei minimi dettagli.
Una notte Adam salva Rachel da un'aggressione: entrambi restano loro malgrado coinvolti nelle indagini della polizia su un crimine efferato e le loro vite s’intrecciano in modo irreversibile. Per difendere la ragazza dalle ingiuste accuse che le vengono mosse, Adam decide di prendersi delle colpe non sue, anche a costo di sfidare il potente genitore. Anche a costo d'innamorarsi di lei. 
Ma non immagina che scegliere di amare Rachel significa rischiare la prigione e rivelare il torbido passato della propria famiglia. 
Proprio quando la situazione precipita e i due giovani corrono il pericolo di trovarsi invischiati in un intrigo ben più grande, il loro amore può diventare la chiave per riportare la luce in un passato di colpe rimaste impunite, d’inganni celati, di ombre che oscurano le loro vite come il lato buio della luna.





 Titolo:  Una ragazza e l'amore
Autore: Blake Williams e Barbara Morgan
Editore: CreateSpace Independent Publishing Platform
Genere: Narrativa rosa
Pagine:  250
Prezzo: 8,61    Ebook: 0,99
In abbonamento con KU
Trama: “Rose non cerca l’amore... ma se fosse l’amore a trovarla?” 
La giovane Rose Storm, carina, viziata, un po’ snob, appassionata di boy band, soprattutto dei Boyzone, ha una missione speciale. Cercare l’amore. Non per se stessa, ma per chi la circonda. Dal suo quartiere londinese di Chelsea viene costretta a trasferirsi nel minuscolo villaggio di Heathland, nel Dorsetshire, dove il padre architetto si è assunto l’impegno di restaurare un antico castello in rovina, il Desmond Castle. 
È l’estate del 1999, Rose deve ancora compiere diciotto anni e odia profondamente la campagna e i castelli in rovina… e questo è un problema.
Rose però ha anche un’altra infinita serie di problemi. Ha costantemente idee geniali, seguendo l’entusiasmo si lancia in imprese che non sa mai come mettere in pratica, compilando comunque fantastiche liste di tutto il necessario. Poi ci sono gli amici londinesi, la splendida sorella maggiore Daisy e la migliore amica Janet, che hanno promesso di raggiungerla. Chris, figlio della ex moglie di suo padre, troppo intelligente e maturo, in costante conflitto con lei. E Sally, la nuova amica, che Rose prende sotto la sua protezione con l’intento di trovarle il grande amore.
Tutto questo basterà a trattenerla a Heathland?
Probabilmente no. Almeno finché sulla sua strada, o meglio sul suo sentiero desolato, non apparirà Luke Desmond e una nuova avvincente sfida per l’intrepida Rose Storm. Creando così una concatenazione di equivoci, guai, sconvolgimenti... tra letteratura, arte, teatro e l'incantevole cornice della campagna inglese.
Ma se alla fine fosse proprio l’inconsapevole Rose a cadere vittima dell’amore? 





 Titolo: Come il sole di notte
Autore: Sara Purpura
Editore:   Self publishing
Genere: Romance storico
Pagine: 352
Prezzo: 10,00   Ebook: 1,99
In abbonamento con KU
Trama:  Thomàs Ranieri ha tutto ciò che può desiderare un giovane uomo: è ricco, bello, ha un animo dissoluto che nessuno sembra potere domare e un’indole ribelle che si addice poco al suo titolo. Alan, suo fratello, primogenito e conte per linea di successione, possiede invece la calma e la fierezza tipica di un uomo del suo rango. Quando quest’ultimo chiede in sposa la bella Elena Vendramin, figlia di uno dei duchi più vicini al doge, resta sopraffatto dalla sua bellezza e il proposito di conquistarla diviene una sfida. Ma l’amore sbaglia il suo bersaglio e, a un ballo, Elena viene attratta dal fratello sbagliato, Thomàs, che ne resta a sua volta ossessionato.
In una Venezia fiera della propria identità, due destini si intrecciano fra passione e sentimento, sfidando ogni convenzione. Questa è la storia di un amore che esaudisce ogni promessa, un racconto nel tempo ma senza tempo che si dipana, avvincendo chi legge di emozioni contrastanti: due fratelli, un segreto nel passato di uno dei due, una donna intrappolata dalle consuetudini e un atroce inganno per soddisfare la brama di potere di un uomo senza scrupoli.




 Titolo: La metà che manca
Autore: Graham Jackson
Editore: Lettere animate
Genere: Thriller
Pagine: 312
Prezzo: 13,00  Ebook: 2,99
Trama: La metà che manca inizia quando ancora non c’è niente a mancare e non ci sono frammenti da rimettere insieme. Il 23 ottobre del 1993 Zoe e Dominic Marshall sono ancora convinti che i casi che risolvono sul campo li immunizzino dal diventare dei bersagli. Ma che succede quando, improvvisamente, si viene travolti dal peggiore degli incubi? Ciò che si annida dentro un crimine innesca un processo che trasforma normalità in mostruosità, mostruosità in normalità. Si può evitare il caos? Si può evitare di annegare nel senso di colpa, cedendo alla disperazione o, peggio, alla follia?«Anna!? ANNA!»Zoe non gli aveva detto che un nome breve l’avrebbe aiutato a non soffocare nel caso in cui la sua bambina fosse scomparsa. È un nome che nasce con lo scopo di essere gridato nei corridoio di una scuola ormai deserta. Dove sei, Anna?





 Titolo: La verità nascosta
Autore: Elena Carletti
Editore:  Self publishing
Genere: Narrativa
Pagine: 217
Prezzo: 10,39  Ebook: 0.99
In abbonamento con KU
Trama: La vita dell’impiegata Elena cambia improvvisamente all’apertura del testamento di Enzo Pascoli, titolare di una prestigiosa industria di moda di Milano, quando scopre di aver ereditato il trenta per cento delle quote della società.
Da quel momento i rapporti con i colleghi ma soprattutto con i membri della famiglia Pascoli si fanno sempre più difficili fino a diventare insostenibili, quando dall’autopsia, emerge la causa della morte: infarto provocato da amitriptilina, sostanza presente in alcuni farmaci antidepressivi.
Viene aperta un’indagine dove Elena risulta l’indiziata numero uno, i figli del signor Pascoli sono convinti che sia stata proprio lei a far assumere le sostanze letali alla vittima. 
Accusata da tutti, viene sospesa dal lavoro, nessuno crede nella sua innocenza e nessuno vuole aiutarla fino all’arrivo di Lorenzo, lo strano nipote del signor Pascoli dal passato misterioso.
Ma la morte di Enzo Pascoli nasconde un terribile segreto, Elena sa che se vorrà salvarsi da quella che risulta essere solo una grossa cospirazione nei suoi confronti, dovrà farcela da sola, perché solo chi fosse stato realmente interessato a conoscere la reale causa della morte di Enzo Pascoli poteva guardare oltre le apparenze e scoprire la verità, solo quella persona sarebbe stata ripagata.




Titolo:  Sorridimi ancora
Autore: Anna De Lorenzo
Editore: Self publishing
Genere: Narrativa rosa
Pagine: 157
Prezzo: 1,99 !!! (SOLO PER OGGI 24.11)
In abbonamento con KU
Trama: Tradita dall’uomo che sta per sposare, Alice non si abbandona all’autocommiserazione. Decisa a sfuggire il compatimento generale, infatti, sceglie di “staccare la spina” rifugiandosi a Gambarie. Nel piccolo paese dell’Aspromonte, legato ai ricordi più belli del suo passato, spera di rimarginare la ferita e tornare più forte e agguerrita che mai. I suoi piani di pace e serenità si scontreranno però con l’indomita zia Milly: donna piuttosto intraprendente che non lascerà alla nipote il tempo per piangersi addosso. Così, tra incontri inaspettati, cospirazioni e appuntamenti a sorpresa, il soggiorno di Alice si rivelerà più movimentato del previsto ma con risvolti tutt’altro che spiacevoli.





Titolo: In aeternum
Autore: Anna Chillon
Editore: Self publishing
Genere: Racconto
Pagine: n.d. 
Prezzo: 0.99
In abbonamento con KU
Trama:   Parigi, 1957. Michelle è pronta ad attuare il suo piccolo colpo di scena per smascherare il tenebroso pianista che si esibisce al teatro Opéra National. A nulla servirà tentare di nascondergli la sua più grande debolezza, sarà semplice leggerle nel cuore e nell’animo e sarà lui stesso a decidere la sua sorte, il castigo e la ricompensa.
Una sinfonia che il pianista ha intenzione di suonare fino all’ultima nota.
Attenzione: contiene scene di sesso esplicito.
Presto disponibile anche in audiobook su iTunes e Audible, narrato e interpretato dalla voce di Janette Brandanu.






martedì 21 novembre 2017

BUONANOTTE A CHI NON C'È Angela White Recensione

Buongiorno Lettori!
Oggi abbiamo il grandissimo onore di parlarvi di un romanzo imperdibile, magistrale, emozionante oltre ogni aspettativa. I miei più sinceri ringraziamenti vanno ad Amazon Publishing per questa nuova scelta, all'autrice per aver riposto fiducia in noi (e per le emozioni che riesce a trasmettere!) e a una cara amica in comune che ci ha fatto incontrare.  In questa tappa, emozione alle stelle, vi parlerò di questo prezioso carillon le cui note arrivano dritte al cuore con struggente intensità... fino alla lacrima. 





BLOG TOUR
BUONANOTTE A CHI NON C'È

Due ali d’angelo tatuate sulla schiena e un inseparabile violino. 
Nicholas e le sue passioni contrastanti troveranno pace tra le braccia di Alice?



QUINTA TAPPA: RECENSIONE

Prima di entrare nel vivo della tappa, vorrei portare la vostra attenzione sul romanzo in uscita oggi su Amazon e sul suo prezzo lancio!

#1 Angeli caduti
Editore: Amazon Publishing
Genere: Narrativa
Pagine:  300
Prezzo: 6,99!!!
Ebook: 3,99
Trama: Nicholas Payne è uno dei più grandi violinisti di sempre quando, all’apice del successo, qualcosa nella sua vita va storto. Le sue grandi ali d’angelo, tatuate sulla schiena, sembrano non riuscire a sostenerlo nel suo volo. A ventisei anni, Nicholas decide quindi di cambiare vita, suonando Rumpelstiltskin, il suo Stradivari, per le strade di Londra.
Ed è nella capitale inglese che Alice lo ritrova, attratta da un’incantevole melodia alla fermata della metro. È proprio lui: il ragazzo che anni prima aveva conosciuto a New York, in occasione delle seconde nozze dei rispettivi genitori e del quale si era innamorata in maniera tanto maldestra quanto indimenticabile.
Alice, che ora è diventata una chineur, un’esperta collezionista di oggetti di valore, sa riconoscere le virtù nascoste nelle persone, soprattutto in quel giovane bellissimo e dannato per il quale il suo cuore batte ancora.
Chissà se la sua tenacia basterà a risollevare l’angelo caduto, affinché torni a volare in alto sulle note del suo Rumpelstiltskin...



Ringrazio di cuore Angela White per averci invitato in questo bellissimo tour alla scoperta di uno dei più bei romanzi dell'anno. 


Qui trovate le tappe precedenti: 

Harem's book   Booktrailer
Esmeralda viaggi e libri Città e luoghi speciali
BooksAngels Playlist


E infine...
La recensione

opinione di foschia75

Sarò sincera, quando mi è stato chiesto se volevo partecipare al blog tour con la recensione, ho accettato perché non ho mai letto un romanzo di Angela White e volevo capire come scrive. Ciò che è successo dopo va oltre ogni mia aspettativa...
Le recensioni più difficili sono quelle dei romanzi che più mi hanno scosso. Non è mai facile riuscire ad arginare emozioni che arrivano intense e struggenti al cuore, ma in fondo è quello che cerchiamo noi lettori, e per questo credo che non dobbiate assolutamente perdere questo raro e prezioso gioiello!



Il primo plauso che faccio all'autrice è per l'intreccio della trama, un ordito impeccabile impreziosito da vividi ricami emotivi. Dal prologo fino all'epilogo non avrete un attimo di tregua, verrete risucchiati in una spirale di sensazioni ed emozioni crescenti grazie a una magistrale caratterizzazione di personaggi davvero difficili da dimenticare. Questo è uno di quei romanzi che ti entrano così a fondo sottopelle da ricordarli per lungo tempo.
Ma non pensate che tutto inizi e finisca con la storia d'amore, qui c'è molto, molto di più! C'è il complicato e fragile equilibrio dei rapporti familiari, c'è il ricordo e il rimpianto, c'è il faticoso viaggio per ritrovare se stessi dopo essersi persi, il desiderio innato di vedere felici le persone che amiamo. Non è proprio facile imbrigliare le emozioni trasmesse da Angela, sono davvero tante e tutte struggenti, è stata una lettura quasi fisica.
Il tema portante del romanzo è l'amore per la musica, viscerale e salvifico. Le descrizioni dell'autrice sono così magistrali da percepire il potere delle note che si rendono quasi palpabili, come un vello emotivo che avvolge il lettore tenendolo avvinto alle pagine ostaggio della magia e della passione. Nicolas è l'angelo della musica, il demone della passione, l'uomo attraverso il quale la musica si fa donna e insinua il debole. Attraverso la sua figura la musica si fa dannazione, tormento e infine espiazione. Un personaggio impossibile da dimenticare e sicuramente da leggere e rileggere. Me ne sono innamorata perdutamente come poche volte mi accade: una figura così graffiante e incisiva da lasciare senza fiato, in apnea fino alla fine. Nicolas è il personaggio maschile più bello e completo che ho letto negli ultimi anni, quello che vorrei leggere più spesso, che artiglia l'anima e commuove.
Alice dal canto suo è una donna che porta nel cuore e nell'anima i segni della delusione e della perdita, la donna che è diventata è frutto di quello che ha vissuto sin da bambina e che oggi la rende la bella persona che leggerete. Un personaggio che ha tanto da raccontare, una donna forte e caparbia ma con un tallone d'Achille: la famiglia, i delicati equilibri con la madre, le emozioni forti e struggenti che ha dovuto relegare nella parte più profonda del suo cuore... e un Amore segreto.
Nicolas è il buio dell'anima, Alice la luce dello specchio che lui non può e non deve attraversare. Due anime tormentate dal passato e dal desiderio struggente di possedere il cuore dell'altro. Buonanotte a chi non c'è è una sinfonia di emozioni che avvolge il cuore del lettore, una tormentata e struggente danza di due anime che si sfiorano e si allontanano travolti dalla forza di gravità della vita.
Non è facilmente quantificabile la forza e l'introspezione che Angela infonde ai suoi personaggi: in Nicolas ha infuso il nero tormento del senso di colpa che lotta contro la luce della speranza in un amore forse corrisposto, in Alice la luce nonostante le ombre che spesso vediamo guardando attraverso lo specchio dell'anima che nulla nasconde alla nostra coscienza. Un uomo e una donna all'apparenza molto diversi, ma che in verità lottano per la stessa cosa: vedere felice chi si ama.
Vorrei raccontarvi di più, perché oltre le emozioni in questo romanzo ci sono altre bellezze più materiali; c'è Verona e la sua magica atmosfera, c'è l'amore per quelle sensazioni che un oggetto antico può trasmettere, ci sono tanti "brillanti" particolari che danno valore aggiunto alla trama. Ma non voglio raccontarvi di più, perché sarebbe scorretto.
Quando un romanzo ha il potere di far cadere una lacrima, allora ha raggiunto lo scopo per cui è stato scritto...
Buonanotte a chi non c'è è uno dei più bei romanzi letti negli ultimi anni, vi consiglio vivamente di leggerlo e soprattutto viverlo affidandovi ai personaggi e alle loro emozioni, avrete modo di essere avvolti dalla melodia dell'amore, dal potere della musica che è assolutamente Amore in una delle forme più pure.


Ringrazio di cuore Angela per le emozioni che è riuscita a regalarmi, ringrazio Amazon Publishing per questa nuova conferma e vado a ordinare il cartaceo a un prezzo lancio incredibile!



L'autrice



Angela White è nata e vive in una città che si affaccia sul mare.
Ama il sole, la luna, la pioggia, i profumi, gli scogli, la sabbia, le luci di Natale, i cristalli, i fiori e il teatro. Vive di numeri e scrive di emozioni.
Per lei iniziare un nuovo romanzo è come innamorarsi.
Come Lorena Bianchi ha pubblicato Il profumo dell’oro (Rizzoli, 2016).
Come Angela White ha pubblicato, per I Romanzi Mondadori, i cinque romance medievali che compongono la serie “Le profezie della strega scalza” (Il castello dei sogni; Di ghiaccio e d’oro; La rosa del drago; La luna dei desideri; Cuore di ghiaccio) e il paranormale Qualcosa di stregato, tutti reperibili su Amazon.
Sui social si possono trovare le ultime notizie sulle sue pubblicazioni.



venerdì 17 novembre 2017

RUBRICA SEGNA(LA)LIBRO TRICOLORE #161

Eccoci alla nuova puntata settimanale dedicata al made in Italy.
Questi sono i titoli in parte scelti da me e in parte segnalati dagli stessi autori. 
Buon weekend e rilassanti letture... Noi andiamo al Book City!!!
Se siete da quelle parti, ci troverete Domenica 19 alle ore 17, allo 
Starhotels Anderson vicino alla stazione Centrale di Milano (qui i dettagli). 




RUBRICA SEGNA(LA)LIBRO TRICOLORE






Titolo: La custode dei bambini morti
Autore: Maria Ielo
Editore: Go-Ware
Genere: Narrativa noir
Pagine: 135
Prezzo: 10,99    Ebook: 4,99
Trama:   Beatrice muore a tredici anni in un incidente nella campagna umbra. Trent’anni dopo Alessio, suo padre, offre a Cristiana uno strano lavoro: fare da custode alla figlia, rimasta sola nel casale di famiglia. Cristiana accetta, e si ritrova immersa in un mondo favoloso e inquietante, in cui si affollano misteri, protagonisti e “fantasmi” del passato.
Myrsine, una “governante” con poteri oscuri, aiuterà la donna a sciogliere le sue domande.
Si può custodire e far rivivere ciò che è andato perduto per sempre?






 Titolo: La casa del Priore 
Autore: Lilli Luini e Maurizio Lanteri
Editore: Edizioni Il Vento Antico
Genere: Mistery, noir
Pagine: 211
Prezzo: 7,99    Ebook: 2,49
Trama:  Vaccini, sanità e medioevo. Quando la superstizione supera la scienza. Un romanzo che tratta di una storia attuale, una vicenda spinosa nella quale la sanità è vista come un drago sputa fuoco. Vaccini, ma non solo. La vicenda ha le sfumature di un mistery, dove un oscuro passato risorge dalle tenebre fino a che realtà e fantasia si fondono e il lettore non sa più dove finisce l'una e inizia l'altra.










Titolo: L'ultimo Paleologo
Autore: Emanuele Rizzardi
Editore:  Cavinato
Genere:   Narrativa storica
Pagine: 423
Prezzo: 25,00    Ebook: 3,99
Trama:   1453, Ancona. Quattro galee italiche prendono il mare per soccorrere Costantinopoli, assediata dal geniale e terribile sultano Maometto II. Chi le comanda è Alessio, bastardo della casata dei Paleologi, di ritorno a casa dopo un lungo esilio a causa di un turpe delitto. Dopo aver umiliato le navi dell'ammiraglio turco Baltoglu, Alessio sperimenta la durezza dell'assedio e gli attriti fra occidentali e bizantini in una città agonizzante e prossima alla capitolazione. Nella disperata ricerca di alleati, il basileus Costantino XI lo invierà nel Caucaso, presso il regno di Georgia, per portare a compimento una promessa matrimoniale rimandata troppo a lungo. Inseguito da vecchi nemici in cerca di vendetta, giungerà alla corte del duca di Kutaisi dove prenderà parte alla lunga e intricata guerra civile per conquistare il trono di "Re dei Re", signore di tutta la Georgia.





Titolo: Berserkr
Autore: Alessio Del Debbio
Editore: Dark Zone
Genere: Urban fantasy
Pagine: n.d. 
Prezzo: 14,90
Trama:   Berlino, inizio del terzo millennio. La Guerra Calda è finita, gli Accordi dell'89 sono stati firmati e la città è stata divisa in sette zone, ciascuna assegnata a una delle antiche stirpi. All'interno della Ringbahn vivono gli uomini, protetti dalla Divisione, incaricata di mantenere la pace e impedire sconfinamenti e scontri tra le stirpi. Misteriosi omicidi, provocati da sconosciute creature sovrannaturali, iniziano però a verificarsi in tutta la città, rischiando di frantumare il delicato equilibrio raggiunto. La Divisione incarica Ulrik Von Schreiber di indagare, aiutato dal pavido collega Fabian, ben sapendo quanto abbia a cuore il mantenimento della pace. Ma Ulrik non è soltanto un cacciatore, incarna lo spirito protettore della città, l'Orso di Berlino, che non attende altro che liberare la propria furia.




 Titolo: Alice Kyteler. La strega di Kilkenny
Autore: Lorena Marcelli
Editore: Le Mezzelane
Genere: Narrativa storica
Pagine: 253
Ebook: 5,49
Trama:   Richard de Ledrede, vescovo di Kilkenny, accusa la prima nobildonna della storia, Dame Alice Kyteler, di essere a capo di una setta eretica dedita alla stregoneria e alla magia nera. Dame Alice Kyteler, doveva essere una donna bella e avvenente, e questa supposizione è avvalorata dal fatto che si sposò per ben quattro volte e, ogni volta, con uomini ricchissimi e importanti, oltre che nobili. All’inizio del 1300 Alice decide di trasformare l’ostello di famiglia, il Kyteler’s Inn, in un punto di ritrovo per uomini e donne dediti all’Antica Religione. Presto si comincia vociferare che nella locanda si svolgessero riti satanici e che all’interno della stessa fossero nascosti oggetti “molto importanti e pericolosi”. Quando l’anziano quarto marito della nobildonna inizia a perdere peli e unghie, una serva lo convince a denunciarla al vescovo, che già dal suo arrivo in Irlanda sta raccogliendo prove contro di lei, e, soprattutto, sta cercando di entrare in possesso di un importante segreto che la donna conserva. Una storia mozzafiato, tratta dagli atti originali del processo redatti personalmente dal vescovo de Ledrede.



 Titolo:  Classe 1970
Autore: Mattia Mazzali
Editore: Edizioni Il Vento Antico
Genere:  Narrativa
Pagine:  n.d. 
Prezzo: 0,99
Trama:   25 anni dopo la maturità. Una riunione di compagni di liceo. Una coppia disillusa, un inconcludente con un figlio, un'amante inviperita, una moglie sospettosa, un marito al guinzaglio, una donna che ora è uomo e decine di sogni sgretolati dagli anni.Un racconto esilarante, un spaccato di vita che fa ridere e riflettere sull'inesorabile trascorrere del tempo.











 Titolo: Giochi, giocattoli e giorni lontani
Autore: A.A.V.V.
Editore: AmicoLibro
Genere: Antologia
Pagine: 114
Prezzo: 10,00  Ebook: 1,49
Trama:  “Giochi, giocattoli e giorni lontani”, un titolo che invita a guardarci dentro, a risvegliare ricordi, esperienze, emozioni sopite. Riemergono avvenimenti che pensavamo d’aver chiuso in un archivio, alcuni belli, altri meno. Farci i conti significa ammettere che del tempo è trascorso, che siamo cambiati, cresciuti, maturati. Può farci piacere, ma da qui a condividerli… Il gioco più grande, contenuto in queste pagine, è quello della verità che s’intreccia con la fantasia, in maniera così naturale che è difficile, alla fine di ogni racconto, giurare che quello che abbiamo letto sia accaduto realmente, oppure no. Il merito è degli autori, che riescono a confonderci ad arte, lasciandoci con l’unica certezza che le emozioni che hanno saputo evocare sono vere, sperimentate o sperimentabili. Del resto, la bravura dello scrittore è appunto quella di rendere credibile ciò che inventa, e di rendere misterioso ciò che appartiene realmente ai suoi giorni. Gli autori di quest’antologia hanno raccolto la sfida, ora tocca a voi lettori giocare con giochi, giocattoli e giorni lontani. disegno di copertina: Carola Atzori (carola.atzori@gmail.com)




Titolo: Cuore zingaro. Amore a prima vista
Autore: Francesca Ghiribelli
Editore:  Il Seme Bianco
Genere: Narrativa 
Pagine: 120
Prezzo: 11,90
Trama:  Stana, una zingara russa dagli occhi color ghiaccio e i capelli color dell'ebano. Una ragazza da sempre ripudiata e tormentata a causa delle sue origini. Un uomo si innamora di lei a prima vista e decide di salvarla prendendola in sposa. Lei non lo ama, ma la gratitudine è forte. Un racconto femminile a cuore aperto. Una vicenda intrigata, un amore complesso. Una storia di emancipazione femminile dalle tinte moderne pervase di realistica speranza.









 Titolo: Il destino a portata di App
Autore: Eleonora Mandese 
Editore:  Self publishing
Genere: Narrativa rosa
Pagine:  287
Prezzo: 8,99   Ebook: 0.99
In abbonamento con KU
Trama:  Jessica Bonomi è una studentessa fuorisede a Milano.
Ossessionata dallo shopping compulsivo e costantemente alla ricerca di soldi che non ha, studia ogni giorno un metodo nuovo per contrarre debiti e allontanare il più possibile l’idea del futuro.
Ad un passo dalla laurea non supera il suo ultimo esame e, piuttosto che ammettere di essere un fallimento, progetta di architettare una falsa festa di laurea mentre prova a cercare lavoro.
Dopo migliaia di curricula inviati a vuoto e nessun tipo di riscontro, un uomo con dei buffi mocassini color noce si accorge di lei e le lascia il suo biglietto da visita.
Adriano Quercetti è il fondatore di Foodster, un’applicazione che promette di partire dallo schermo per far ritornare la gente alla vita reale.
Jessica non rappresenta soltanto una novità, ma è qualcosa di diverso che è pronto a scontrarsi con i fantasmi del suo passato riaccendendo in lui ciò che pensava di aver definitivamente perso...
Cosa potrebbe succedere se ambizioni e sentimenti si mescolassero, minacciando di cambiare ciò in cui si è sempre creduto? 






Titolo: Il moderno Scrooge
Autore:  Chiara Tremolanti
Editore:  Self publishing
Genere: Novella natalizia
Pagine: 70
Prezzo: 0,99
In abbonamento con KU
Trama:  Alexis, giovane bibliotecaria, odia profondamente il Natale e le sue sfaccettature zuccherose. Ma non è mai troppo tardi per ricredersi e farsi avvolgere dalle speranze dello spirito natalizio.
Il moderno Scrooge è una novella breve nata dalla magia del Natale e dai sentimenti di cambiamento.







 Titolo: Un soffio di vento
Autore: Helena Roys
Editore:  Self publishing
Genere: Narrativa
Pagine: 507
Prezzo: 1,99
Trama:  “ Ilaria è una diciottenne ribelle. Vive un amore ostacolato dalla sua famiglia, per Jason: un giostraio poco più grande di lei. Qualcosa però, nella vita della ragazza sta per cambiare. Inaspettatamente, si ritroverà suo malgrado, fuggitiva insieme alla famiglia di lui. Quello che le attende sarà duro da sopportare, ma è niente in confronto al mistero che si cela nella vita dei giostrai. Sarà proprio Ilaria, a far emergere la verità, stravolgendo tutte le sue certezze e non solo... “








 Titolo: Colpita dall'amore
Autore: Sara Bezzecchi
Editore: Delos Digital
Genere:  Novella d'amore
Pagine: 95
Prezzo: 2,99
Trama:   Quanto si è disposti a perdere, per amore? Il lavoro, la serenità, le prospettive per il futuro, e poi? O forse tutto questo vale poco, di fronte al valore infinito di un amore sincero?
Greta è l'assistente di un ricco imprenditore milanese. Ha una vita sociale pari a zero e non ha un fidanzato da tempo. Le uniche persone con le quali ha ancora rapporti sono le due amiche di sempre, Alice e Samantha. La sua vita viene stravolta quando il suo capo, il dottor Manfredi, le chiede di andare nella villa sul lago di Como per una settimana, per organizzare, seguire e tenere sotto controllo una trattativa importante che Manfredi stesso condurrà con un suo amico, l'avvocato Dal Mas. Greta, bisognosa di un'entrata extra, accetta, seppur non troppo entusiasta, di dover lavorare sette giorni su sette, non stop. Il suo soggiorno, però, viene dolcemente scombussolato da una serie di divertenti eventi che l'avvicineranno pericolosamente a Luca Dal Mas, figlio dell'avvocato, con il quale lei avrebbe dovuto rapportarsi con estrema professionalità, visto che entrambe le famiglie, essendo di alto rango e piuttosto snob, tengono molto ai propri ruoli sociali. Ma nulla può contro un amore appena sbocciato, a parte le malelingue di una domestica che porteranno i due giovani a doversi separare bruscamente e che costeranno a Greta il posto di lavoro. Dopo diversi mesi, i due di incontreranno di nuovo. Alle prese con le loro nuove vite e nuove consapevolezze, sapranno passare sopra ogni convenzione sociale per tornare ad amarsi?



Titolo: Un Angelo per Natale
Autore:  Irene Pistolato
Editore: Self publishing
Genere: Novella rosa
Pagine:   103
Prezzo: 5,00   Ebook: 0.99
In abbonamento con KU
Trama:  Costretta dai suoi capi a consegnare a mano una lettera destinata a uno dei tanti dipendenti della grossa azienda per la quale lavora, Gloria, a tre giorni da Natale, sfida una forte nevicata per raggiungere quell’indirizzo tra i monti. Il suo viaggio rischia però di finire in tragedia dopo una brusca frenata sulla strada ghiacciata. Gloria si sveglia in ospedale, dove conosce Gabriele, l’uomo che l’ha trovata e che ha chiamato i soccorsi. Deve ritenersi fortunata, ne è uscita con pochi punti di sutura sulla fronte e qualche osso ammaccato. La sua auto ha avuto la peggio e Gabriele, meccanico del paese, le propone di ripararla. Le offre anche un tetto per la notte: le apre le porte di casa sua e trova ad accoglierla il calore della famiglia Moretti. Viene così sopraffatta dallo spirito natalizio dell’intero paese, proprio lei che ha sempre odiato questo periodo dell’anno. Riuscirà Gabriele a farle cambiare idea e a farglielo amare almeno un po’?





 Titolo:  Tutta colpa di Natale
Autore: Adele Ross
Editore: Independently published
Genere: Narrativa rosa
Pagine: 273
Prezzo: 8,99   Ebook: 1,99
In abbonamento con KU
Trama:  Chrissy è una interior designer che ha lasciato la sua infanzia in un piccolo paese di provincia sconosciuto ai più, nonché i suoi amati genitori e la libreria del padre, dove è cresciuta, per vivere a Londra e dedicarsi all'arredamento d'interni. Chrissy è soddisfatta della sua vita a maggior ragione ora che sta per sposarsi con l'uomo dei suoi sogni; Bruce. Bruce Lee Wilson è bello, ricco, potente e innamorato ma prima di poter convolare a giuste nozze ci sono due ostacoli da superare: la snob, storica e aristocratica famiglia di lui e il Natale alle porte. E Chrissy si vedrà costretta ad affrontare entrambi per poter raggiungere il suo traguardo. Così quando Bruce le propone di trascorrere le festività natalizie insieme a lui e alla sua famiglia nella loro dimora di campagna, la ragazza, seppur di malavoglia, accetta e parte per Sunflowers' Hill dove i Lee Wilson possiedono Wilson Court, dimora simile a un castello fiabesco e affacciata sul lago Wilson Lake. Il viaggio in treno da Londra a Sunflowers' Hill, però, riserva a Chrissy una sorpresa nonché un incontro inaspettato, quello con il misterioso Joseph. Un affascinante e provocante fotografo che, complice un guasto che costringe il treno a una sosta imprevista e prolungata, sembra seriamente intenzionato a farla capitolare, impedendole di arrivare al sospirato altare insieme a Bruce. Una volta giunti a destinazione Joseph scompare nel nulla lasciando in Chrissy la convinzione di non vederlo mai più. Il cuore, però, fa scherzi imprevedibili e le cose spesso non sono come appaiono, soprattutto quando si parla di sentimenti e di magia natalizia. E frequentemente un cuore irrequieto ha bisogno di trovarsi al centro di una tempesta improvvisa perché possa capire esattamente ciò che desidera e ciò che è giusto per essere felice. Tra equivoci, colpi di scena, baci, battibecchi e batticuori Chrissy si ritroverà a dover fare una scelta tra il posato, sicuro e prevedibile Bruce e il determinato e istintivo Joseph, entrambi intenzionati a occupare il suo cuore strapazzato dalla confusione. Il romanzo contiene anche il racconto inedito del primo incontro, nonché del primo Natale, di Tricia e Nathan, protagonisti di Tutta colpa del matrimonio. 




Titolo: Nessuno, se non te
Autore: Katia Anelli
Editore:   Independently published
Genere:  Narrativa rosa
Pagine: 321
Prezzo: 10,39   Ebook: 0.99
In abbonamento con KU
Trama: Alessandro Palmi è un tenente dei Gis, preciso e controllato, con una forte dedizione al lavoro, sua vera passione. Durante una missione in Iraq, la sua squadra, quella che considera la sua unica famiglia, muore a causa di un’esplosione. Unico sopravvissuto al disastro, in una condizione di equilibrio instabile, oscilla tra un opprimente senso di colpa ed un affamato bisogno di verità. Cosa è realmente accaduto quel 20 ottobre 2016? Giulia Fainardi, divertente ma testarda, sta per concludere il suo tirocinio ed affermarsi come psicoterapeuta, quando il caso del tenente arriva sulla sua scrivania. Alessandro non è un paziente come tutti gli altri: il suo atteggiamento di chiusura e di ostilità non le facilita il compito. Giulia gli insegnerà che quando si tocca il fondo si può solo risalire. O sarà lui ad insegnarlo a lei? Due personalità diverse, eppure così profondamente simili, destinate ad incontrarsi. Al di là di ogni ostacolo. Al di là di ogni distanza. «Per gli uomini come me, che fanno questa vita, l’amore è un compromesso. Credo che alla base ci debbano essere fiducia, rispetto e volontà, ma sono anche convinto che siano tre ingredienti alla base di ogni tipo di relazione, solo che quella con un militare trasforma la fiducia quasi in un atto di fede… Devi pensare che dall’altra parte c’è una persona che ti ama, anche se non te lo dice spesso; bisogna cercare ed essere bravi a spiegare tutto, senza mai dare nulla per scontato, avere pazienza e non sbottare alla prima difficoltà. La distanza non è facile, si veste da nemica, ma in realtà il segreto è imparare a farsela amica: continuare a desiderarsi, sostenersi, trovare una parola che dia sicurezza e conforto. Tutti i lavori presentano delle difficoltà e tutte le relazioni vivono dei momenti di tensione. Sono i soggetti che fanno la differenza, quello che vogliono e quanto sono disposti a fare o a rinunciare per ottenerlo».



LA PICCOLA LIBRERIA DI VENEZIA Cinzia Giorgio Recensione

Erano sempre più le persone che le chiedevano aiuto attraverso i libri, ora che si era diffusa la voce che le medicine che consigliava erano fatte di pagine e di storie. 

Devo ancora elaborare le emozioni, tanto intense e dirompenti: impossibile arginarle in una personale opinione. I libri si fanno trovare quando più ne abbiamo bisogno, forse più delle persone. I romanzi di Cinzia Giorgio mi fanno quasi paura, perché specchiarcisi è inevitabile. Quello che cerco in una lettura sono emozioni, non importa se belle o brutte, devono farmi sentire piccola, e questa autrice ha davvero il potere di disarmarmi. 




Newton Compton



LA PICCOLA LIBRERIA DI VENEZIA
Cinzia Giorgio

Collana: Anagramma
Genere: Narrativa
Pagine: 286
Prezzo: 10,00
Ebook: 0,99




Trama

Margherita ha un dono: sa consigliare a ogni persona il libro giusto. È per questo che, delusa dalla fine della sua storia d'amore, lascia Parigi e torna a Venezia, con l'intenzione di aprire una libreria nella bottega d'antiquariato appartenuta al padre. Poco prima dell'inizio dei lavori di ristrutturazione, rovistando tra vecchie carte, Margherita trova, incastrata in fondo a un cassetto, una foto che ritrae una giovane donna. "Per Anselmo, il mio grande amore", recita la dedica sul retro, che riporta anche data e luogo: aprile 1945, Borgo degli Albizi, Firenze. Margherita nota con stupore che la ragazza ha al collo un ciondolo identico a quello che le ha lasciato suo zio Anselmo. Com'è possibile? Quel ciondolo è un pezzo unico, non può trattarsi di una copia. Incuriosita dalla scoperta, decide di indagare e parte per Firenze. La sua piccola ricerca la conduce in una libreria, la cui proprietaria è la figlia di Emma, proprio la donna della foto. Ma in quel luogo Margherita conosce anche qualcun altro: Fulvio, uno scrittore un tempo famoso, che non pubblica da anni e che nasconde un mistero nel suo passato...



opinione di foschia75

Non conosco libro che non mi abbia aiutato in un momento critico della mia vita, né conosco libro che non mi abbia fatto compagnia. Anche il più brutto, mi ha lasciato qualcosa. Di fronte a un libro non si resta mai indifferenti, almeno se ben scritto, s'intende.



Quanta Cinzia Giorgio c'è nella protagonista di questo romanzo? Io trovo che sia stata magistrale nel trasmettere in Margherita molto della sua meravigliosa essenza. Margherita ama i libri e attraverso il loro messaggio cura le emozioni delle persone che incontra, ma quale sarà il libro che riuscirà a curare le sue ferite?
In questo romanzo come nel precedente, i messaggi che arrivano dritti al cuore sono tantissimi, ma ognuno di noi coglierà quello più personale: la magia dei romanzi di Cinzia Giorgio sta proprio in questo, essere letti nel momento del bisogno.
La piccola libreria di Venezia è un vivido manifesto del femminismo rosa che l'autrice ha voluto "srotolare" pagina dopo pagina per noi lettrici. Partendo dalla figura storica di Olympe de Gouges (QUI), l'autrice ci invita a riflettere sull'indipendenza della donna e sulle piccole o grandi "battaglie" che ogni giorno combattiamo per difendere i nostri diritti e la nostra libertà di pensiero. La figura di questa donna sarà il filo invisibile ma tangibile che porterà all'incontro della protagonista con altre donne legate al passato della sua famiglia e, che come lei, hanno lottato e sofferto tanto per affermare la loro indipendenza, pagando un caro prezzo.
I personaggi femminili plasmati da questa magistrale autrice, sono sempre figure forti e coraggiose, che prendono spesso decisioni sofferte ma ben ponderate, che pur di far valere le loro idee e preservare la loro dignità, rinunciano se necessario all'amore.
Cinzia Giorgio scrive romanzi intrisi di Storia, femminismo e amore in tutte le sue declinazioni; i sentimenti che ferma sulla carta sono sempre intensi e dirompenti, arrivando al cuore del lettore come una potente deflagrazione in grado di scuotere l'animo.
Margherita per molti è considerata la dottoressa dei libri, perché aiuta le persone consigliando loro letture capaci di aprire gli occhi e il cuore. Ecco, Cinzia Giorgio fa lo stesso con i suoi lettori (sono testimone di questo!), attraverso la sua sincera passione per la Storia, le donne e i libri, lanciando forti messaggi di incoraggiamento che ognuna di noi saprà cogliere e utilizzare al meglio. Non la ringrazierò mai abbastanza per aver pubblicato questo libro in un momento delicato della mia vita; attraverso le sue potenti righe ho potuto riflettere su qualcosa che non ho voluto vedere. Leggere i suoi romanzi un po' mi spaventa perché mi rendo conto che il compito che l'autrice ha affidato alla sua protagonista è qualcosa che succede veramente: i libri curano le ferite dell'anima e spesso ci aprono gli occhi su quello che fino a quel momento non abbiamo voluto ammettere.
Un solo consiglio: entrate ne La piccola libreria di Venezia e troverete qualcosa di così potente, che quando chiuderete l'ultima pagina non sarete più le persone di prima.
Cinzia Giorgio scrive romanzi potenti come armi, in grado di renderci più forti davanti alla quotidianità, ci insegna che leggere cura l'anima e aiuta a migliorare la nostra vita, e qualche volta ci fa incontrare persone davvero speciali, come succede nei suoi romanzi.
La piccola libreria di Venezia entra assolutamente di diritto nella mia classifica dei libri più belli di quest'anno.


L'autrice





Cinzia Giorgio è nata a Venosa nel 1975. È laureata in Lettere Moderne e in Lingue, si è specializzata in Women’s Studies e Storia, compiendo studi anche all’estero. Nel 2002 ha vinto una borsa di studio con la Fondazione Bellonci per il progetto di ricerca: “Narrare la storia: dal documento al racconto”. Vive a Roma, è dottore di ricerca in Culture e Letterature Comparate. Pubblica regolarmente articoli di storia e arte su riviste specializzate. Scrive saggi, romanzi, pièce teatrali e recensioni, organizza i salotti letterari dell’Associazione Leussô di Roma (www.salottiletterari.it). Dal giugno del 2015 è Art Director della rivista Pink Magazine Italia (www.pinkmagitalia.com) e dall’autunno del 2015 è direttore editoriale della collana LOVE – la prima collana digital interamente dedicata all’amore – per la Compagnia editoriale Aliberti (www.cealiberti.it). I suoi libri sono pubblicati da prestigiose case editrici come la Newton Compton (www.newtoncompton.com) e la Rizzoli (www.rcs.it). Viene spesso chiamata in Italia e all’estero per tenere lezioni e seminari su svariati argomenti e corsi di scrittura creativa.


Recensione del blog

mercoledì 15 novembre 2017

WEDDING GIRL Raffaella V. Poggi Recensione

Il Risolutore cede il potere alla Divina Stronza e ne è ben lieto: come sfatare il mito del bello e dannato rendendo irresistibile un uomo sexy ma maldestro, tormentato ma scanzonato, profondamente innamorato ancor prima di rendersene conto e incapace di dimostrarlo .

Newton Compton Editori
WEDDING GIRL 
RAFFAELLA V. POGGI



Genere: romance contemporaneo
Pagine: 378
Prezzo: € 5.90
ebook: € 3.99
QUI il link Amazon per l' acquisto



La Sinossi
Una storia piena di ironia e passione: corpo, mente e cuore possono mettersi d’accordo?
Eric Nolan è un uomo molto sicuro di sé, convinto di avere tutti in pugno: dalle ceneri delle attività di famiglia ha creato la NETline, la nuova realtà nel mondo dell’intrattenimento digitale. Ora si trova in un momento delicato e non può permettere a nessuno di intromettersi nei suoi affari. L’imprevisto, tuttavia, è dietro l’angolo: si chiama Charlotte McGraw, bionda e bellissima tentazione peccaminosa, pronta a mandare a monte il matrimonio di suo fratello Noah con Jade Kanakis, figlia di un ricco finanziatore della NETline. Ma quando Eric cerca di togliere di mezzo Charlotte, ecco che i guai entrano nella sua vita…


Opinione di Charlotte
Non è la prosecuzione di Uptown Girl, né un romance contemporaneo dallo storyboard scontato e dallo stereotipo facile.
Piuttosto, per quanto mi riguarda questo godibilissimo romanzo di Raffaella V. Poggi, spesso sfumato nel dramma ma di fondo tenero e spigliato, in parte è una sorta di risposta italiana ad Emma Chase. Eric Nolan, come i sempreverdi miliardari americani, è un uomo magnetico, ricchissimo, stalker e decisionista. Come Drew Evans è sempre eccitato, megalomane, segretamente autoironico: e capace di reazioni così istintive che spesso anziché renderlo irraggiungibile gli fanno fare una figura barbina, rendendo meno ansiogeno agli occhi del lettore anche il quadro più fosco  . Completa il disegno della personalità di Eric un aspetto profondamente generoso e devoto che nonostante – anzi proprio in virtù- delle imperfezioni , lo rende un “protagonista maschile da innamoramento virtuale ” fatto e finito: perfetto per un’ antagonista femminile cristallina, testarda, sporcata da mani altrui , da riabilitare e riportare alla vita quale Charlie, donna dalla lingua tagliente e dalla sensualità disarmante.
Niente sindrome da crocerossina, né agnelli sacrificali sull' altare del bello e dannato: in Wedding Girl i cliché del romance vengono distribuiti equamente all’ uno e all’ altro dei due innamorati, per essere completamente reinventati dall' autrice dando forma e sostanza ad uno svolgimento avvincente e originale.
Eric è un uomo abituato a comandare,  che non sa gestire il no, che non si capacita di quel che prova, costretto ad imparare a proprie spese che la felicità dipende spesso e volentieri dalla decisione dell’ altro e non dal proprio volere: ha il fascino di un uomo prestante abbinato a  scarsa maturità relazionale, e in Charlie trova un universo sconosciuto da scoprire, proteggere, valorizzare proprio come lo esplorerebbe un bambino per la prima volta. Charlie invece è tratteggiata in modo  volutamente più enigmatico, poiché il fulcro degli sviluppi giallo rosa di Wedding Girl, immancabili nei lavori di Raffaella V. Poggi, è proprio la sua storia, il suo legame con la famiglia di Eric, il motivo del suo essere sfuggente e incapace di autoassolversi.
Il registro principale del romanzo appare disinvolto e sfacciato,  forte di una narrazione al maschile in prima persona e quindi a tu per tu con il lettore . Né filtri né preziosismi, bensì toni sinceri e spontanei: ne consegue che apparentemente il “velo nero” di Raffaella è assai meno coprente che in Uptown Girl. In realtà anche in Wedding Girl ci si immege ben presto nel tormento e nel mistero : trascorsi pesanti rendono sbiadito, sterile, inerte il presente ;condizionamenti interiori frutto di errori, omissioni, fraintendimenti e scelte altrui minacciano l' esistenza quotidiana e impediscono serenità e abbandono. Tutta questa angoscia non fa che esaltare per contrasto una relazione d' amore  ineluttabile, empatica e rovente, che si fa via via sempre più irrinunciabile, indissolubile, inattaccabile: con somma delizia della lettrice, che stremata dalle peripezie , confortata dalla battuta di spirito e  deliziata da passaggi delicati, passionali e accorati, giunge appagata ai titoli di coda.


Di Raffaella V. Poggi Sognando tra le Righe ha recensito anche
Un lungo fatale ultimo addio recensione QUI 
Uptown Girl recensione QUI 

L' Autrice 

Raffaella V. Poggi vive in Liguria, in un appartamento sui tetti davanti al mare, con il marito, due figlie, cinque computer e due gatte part-time della vicina. Con la Newton Compton ha pubblicato Uptown girl e Wedding girl.

Il suo sito: