mercoledì 27 maggio 2015

DOMANI IN LIBRERIA #219

Il giovedì si sa, è un delirio di uscite, soprattutto Rizzoli, Leggereditore e Newton compton. perciò sono certa che molti di voi stessero aspettando alcuni titoli.
Torna Sara Rattaro, con un romanzo già edito, e ripubblicato da Garzanti.
Domani troverete in libreria il tanto atteso primo romanzo della serie Urban fantasy Wicked di Jennifer L. Armentrout.
Esce in versione cartaceo, e tutto in un unico volume, Il professionista di Kresley Cole.
Non posso dimenticare di citare l'attesissimo quattordicesimo volume di Outlander, e l'ottavo romanzo di Claude Izner appartenente alla serie di gialli storici che vedono per protagonista il libraio Victor Legris, che all'occorrenza diventa  provetto investigatore. 
Buona consultazione, buoni acquisti, buone letture!




DOMANI IN LIBRERIA 





#1 Wiched
Titolo: Lontano da te
Autore: Jennifer  L. Armentrout
Editore: Nord
Genere:  Urban fantasy NA
Pagine: 348
Prezzo: 14.90  Ebook. 9.99
Trama:  Ivy Morgan è una sopravvissuta. Rimasta orfana a diciotto anni, ha imparato molto presto a cavarsela da sola. Non permette a nessuno di avvicinarsi troppo, sia perché non vuole soffrire di nuovo sia per evitare che qualcuno le faccia troppe domande su come trascorre il suo tempo. Nessuno infatti deve sapere che, prima di morire, i genitori le hanno lasciato un compito che la costringe ad avere una doppia vita... Ren Owens è l'ultima persona al mondo per cui Ivy dovrebbe provare interesse. Invece è come se Ren l'avesse stregata: ogni volta che guarda i suoi profondi occhi verdi, Ivy sente di volere un destino diverso rispetto a quello cui è condannata, sente di volere... lui. Ma, col passare delle settimane, Ivy si rende conto di non essere l'unica ad avere dei segreti: anche Ren nasconde un lato oscuro e pericoloso, un segreto che minaccia di distruggere tutto ciò per cui lei ha lottato...





Titolo: Più sporco della neve
Autore: Enrico Pandiani
Editore: Rizzoli
Genere:  Noir
Pagine: 394
Prezzo: 17.00  Ebook. 9.99
Trama:  In mezzo alla neve e al silenzio di una notte d'inverno, un furgone bianco risale i tornanti che lo portano al confine francese con l'Italia. Parlano poco, i due passeggeri, concentrati sul carico che stanno trasportando. Poi un'esplosione violenta, una palla di fuoco in aria, il bosco che si illumina, i rottami scagliati ovunque. A cento chilometri di distanza, Zara Bosdaves indaga su un caso di scomparsa e non può immaginare la valanga di guai che sta per franarle addosso. Per dirla tutta, non ne ha mai avuti tanti come da quando ha lasciato la polizia e aperto un'agenzia di investigazioni a Torino. Ma una come lei, abituata agli schiaffi della vita, non teme le cadute e conosce mille modi per rialzarsi. Solo che adesso i problemi sembrano essere arrivati perfino nell'unico posto dove si sentiva al riparo: tra le braccia di François, il bellissimo uomo di colore che sa come proteggerla e farla stare bene. Da qualche tempo infatti lui è diverso, taciturno, misterioso, e una sera torna a casa sporco di sangue, senza fornire spiegazioni. Così Zara dovrà non soltanto dare la caccia a un mercante d'arte e alla banda di assassini che lo vogliono morto, ma anche affrontare la paura peggiore, quella di perdere il suo uomo e la certezza del loro amore





Titolo:  Il confine del silenzio
Autore: C.L. Taylor
Editore: Longanesi
Genere:  Narrativa
Pagine: 312
Prezzo:  16.40         Ebook:  9.99
Trama:  Sue Jackson è una donna realizzata: ha una famiglia felice, un marito con una solida carriera politica, una bella casa. Ma quando la figlia quindicenne Charlotte entra in coma in seguito a un grave incidente con un autobus, tutta la sua felicità va in pezzi. Eppure, se possibile, il ricovero della ragazzina in terapia intensiva non è l'incubo peggiore che Sue deve affrontare. C'è infatti il terribile sospetto che non si tratti di un incidente, ma di un tentativo di suicidio... Sue, disperata e in contrasto con il marito che nega qualsiasi ipotesi di suicidio, fa quello che solo una madre disperata può fare: apre il diario di Charlotte. "Nascondere questo segreto mi sta uccidendo" è la spaventosa frase che spunta dai meandri della vita di una ragazza inquieta. Sue scoprirà aspetti della vita della figlia, e della propria, che aveva disperatamente cercato di rimuovere, in un processo di discesa agli inferi che coincide con la scoperta di un male sempre più oscuro, sempre più difficile da arginare, che sta inghiottendo la vita di tutti...



Titolo: Il confine
Autore:  Sebastiano Vassalli
Editore: Rizzoli
Genere:  Narrativa
Pagine: 148
Prezzo:  16.40   Ebook: 9.99
Trama:  Il Sudtirolo, una terra di frontiera e un paradiso turistico in cui due popolazioni sono destinate a convivere. Ma cos'altro sanno gli italiani di questa regione e della sua storia? Quasi niente e, peggio, l'hanno sempre capita poco. Sebastiano Vassalli ripercorre in maniera lucida e tagliente gli snodi principali di un secolo ricco di contrasti, di "fandonie storiche", di follie politiche: dal 1919, quando il trattato di St. Germain avanzò sul crinale alpino il confine con l'Austria, stabilendo che i sudtirolesi diventavano loro malgrado italiani... fino ai giorni nostri. In mezzo ci sono il fascismo, il nazismo, le bombe, i referendum e una stagione di tenebre in cui hanno perso la vita troppi uomini. Il protagonista di questa lunga storia è ormai vecchissimo, nato nel 1928, eppure continua ancora a muoversi indisturbato nel paesaggio scintillante di valli e città, a fare sentire la propria voce e a seminare zizzania. Attraverso una proposta concreta, questo libro invita a chiudere i conti con la storia e a separare una volta per tutte il passato dal presente, per guardare avanti.



 Titolo:  Nel segno della passione
Autore: Alessia De Luca
Editore: Rizzoli
Genere: Romance ironico
Pagine: 290
Prezzo:  15.00   Ebook: 4.99
Trama:  Se l’uomo che desideri parte diretto verso l’altra parte del mondo e tu hai passato i trentacinque, non c’è più tempo di aspettarlo. È arrivato il momento di smettere di inseguire Bilancia inaffidabili come Massimo: Francesca lo sa, e prova ogni giorno a ricordarselo tra le braccia di Stefano, un Toro che con lei vuole fare sul serio. La sua vita adesso è a un punto di svolta: il nuovo lavoro in radio non potrebbe andare meglio, a Roma è arrivata l’estate e le sue migliori amiche sono piene di novità elettrizzanti. Peccato che a una Scorpione i cambiamenti non bastino, se dentro non sente bruciare la passione. Così una settimana sotto il sole di Capri e un ritorno di fiamma col raffinato viveur Alessandro (Leone) risvegliano i suoi desideri. Anche le vacanze più intense, però, prima o poi finiscono, le ossessioni tornano a galla e con loro ricompare Massimo La Notte.
Dimenticarlo è stato impossibile, eppure neanche un soggiorno tremendamente romantico con lui in riva all’oceano serve a ritrovarsi, se a mettersi contro di loro sono proprio le stelle…



Titolo: Sulla sedia sbagliata
Autore: Sara Rattaro
Editore: Garzanti
Genere: Narrativa
Pagine: 167
Prezzo:  9.90   Ebook: 6.99
Trama:  "Ci sono cose che solo una mamma può capire. E che, purtroppo, solo una mamma può sentire". Una madre rimane sempre una madre. Non smette mai di esserlo. Qualunque cosa accada. Anche quando non esiste nulla di più difficile al mondo. Lo sa bene Francesca, che ogni settimana va in carcere a trovare suo figlio accusato di un reato gravissimo: omicidio. Lei che continua a domandarsi dove abbia sbagliato. Perché negli occhi di Andrea fatica a riconoscere il bambino che ha cresciuto. Ma il suo cuore non può fare altro che proteggerlo. E la missione di ogni madre. Proprio quella missione che Teresa sente di aver fallito nel momento in cui sua figlia le è stata strappata via troppo presto in un incidente d'auto. Lei non era lì a difenderla per non lasciarla andare. Un dolore troppo grande che l'amore materno di Teresa non riesce ad accettare, al punto da creare una realtà diversa in cui la ragazza gira ancora per la casa a portare luce con il suo sorriso. Francesca è la madre di un carnefice, Teresa la madre di una vittima. Eppure sono solo due donne che devono in qualche modo superare la sconfitta delle loro speranze, dei loro sogni di un futuro felice per i figli. La loro sofferenza assume le stesse tonalità, usa le stesse parole, piange le stesse lacrime. Perché il confine tra l'errore e la verità si confonde. Non è mai netto. L'amore più puro può trasformarsi in un peso troppo grande da sopportare. Può fare male o far sbagliare...




Titolo: Outlander. Legami di sangue
Autore: Diana Gabaldon
Editore: Corbaccio
Genere: Narrativa fantasy
Pagine: 500
Prezzo: 19,60   Ebook: 9.99
Trama:  OUTLANDER 14.
1778: la Francia dichiara Guerra all’Inghilterra, l’esercito britannico abbandona Philadelphia e, in queste circostanze, Jamie Fraser, creduto morto per annegamento, ricompare per scoprire che il suo migliore amico ha sposato sua moglie. Contemporaneamente il conte di Ellesmere scopre con orrore di essere in realtà figlio del ribelle James Fraser, e il nipote Ian vuole a tutti i costi sposare una quacchera. Una situazione disastrosa, in cui Claire e la sorella di Jamie, Jenny, possono solo cercare di arginare i danni. 
L’unica nota positiva è che la figlia di Jamie e Claire, Brianna, è al sicuro con la sua famiglia nella Scozia del ventesimo secolo… Oppure no? La verità è che Brianna è alla disperata ricerca del proprio figlio, che è stato rapito da un individuo determinato a scoprire i segreti di famiglia e Roger, il marito, si è avventurato nel passato alla ricerca del ragazzo… senza sospettare che invece è nel presente che deve cercare… E adesso che Roger è fuori combattimento, il rapitore si può concentrare sul suo vero obiettivo: Brianna.



 Titolo:  Lasciate ogni speranza, voi che taggate
Autore: Alessandro Locatelli
Editore: Rizzoli
Genere: Narrativa
Pagine:  250
Prezzo:  15.00   Ebook: 8.99
Trama:  Francesco è un ragazzo normale, che frequenta le superiori, passa ore e ore incollato allo smartphone e sbava dietro alla bella Martina che gli dà retta solo per scroccare ripetizioni di matematica. Un giorno, dopo una delle solite noiose mattinate passate in classe ad ascoltare il blablabla dei professori, Francesco esce da scuola di corsa, ma perde l'autobus e gli tocca farsela a piedi per tornare a casa. Incamminatosi sulla provinciale, però, smarrisce la diritta via - probabilmente a qualcuno quest'espressione suonerà familiare! e in men che non si dica si ritrova all'Inferno, ma quello low budget e palesemente copiato da un'opera illustre di secoli fa, etichettato come l'Inferno dei Social Network. Anche qui ci sono il Limbo, i cerchi e i gironi e persino una guida che si chiama Mark Zuckerberg (forse lo conoscete?) e che accompagna il protagonista alla scoperta dei "peggio tipi da social". Ci sono i Lussuriosi, che intasano i loro profili con frasi mielose e baci a ventosa alzando l'indice glicemico di Facebook. Ci sono i Golosi assetati di "mi piace" e disposti a tutto per una briciola di notorietà, i Traditori della patria come gli sgrammaticati che non contemplano nemmeno l'esistenza di un punto o di una virgola, e non mancano i Violenti contro Dio, quelli che "l'ho letto su Internet" ed è subito verità... Un viaggio tra gli utenti dannati che non risparmia nessuno, un cammino catartico che offre un'originale chiave di lettura del mondo dei Social Network.




Titolo:  Labirinto blu
Autore: Douglas Preston e Lincoln Child
Editore: Rizzoli
Genere:  Thriller
Pagine: 381
Prezzo: 19.00   Ebook: 9.99
Trama:  La sera in cui trova il cadavere del figlio sulla soglia di casa, l'agente dell'FBI Aloysius Pendergast non ha idea eli chi possa celarsi dietro quell'omicidio. Sa soltanto che il messaggio è diretto senza dubbio a lui. Per cercare il suo nemico. Pendergast si concentra sulla gemma rarissima rinvenuta nello stomaco della vittima durante l'autopsia; ma nei luoghi bui della miniera abbandonata dove la pista lo conduce sarà obbligato a fare i conti con un sinistro segreto di famiglia che credeva sepolto. È dunque la vendetta a perseguitarlo? Nella fitta trama in cui l'abile aguzzino stringe Pendergast, sembra intrecciarsi anche l'omicidio di un tecnico di laboratorio del Museo di Storia Naturale sul quale sta indagando il suo amico Vincent D'Agosta, tenente della polizia di New York. E mentre l'agente dell'FBI comincia a soccombere al peso del passato e la sua mente è trascinata in un mondo onirico da incubo, il compito di scoprire quale sia la connessione tra la gemma e i resti umani sui quali stava lavorando il tecnico del museo toccherà alla sua prediletta Constance e alla scienziata Margo. Ma l'enigma non potrà dirsi risolto finché l'ultimo e più importante elemento non avrà preso posto sulla scacchiera. Invischiato in un complotto crudelmente geniale. Pendergast giungerà a verità che mai avrebbe immaginato.



#8 serie Un'indagine di Victor Legris libraio investigatore
Titolo:  I segreti dell'Opera
Autore: Claude Izner
Editore: Tea
Genere:  Giallo storico
Pagine:  380
Prezzo: 15.00   Ebook: 10.99
Trama:   Parigi, 1897. Sotto la sfavillante cupola del teatro dell'Opéra, tra le giovani ballerine e le stelle del palcoscenico, un'ombra malevola si aggira, seminando morte e terrore. Tutto ha inizio durante una festa di matrimonio, in campagna, quando lo sfortunato corteggiatore di una diva annega in un laghetto profondo solo poche spanne. Se in questo caso è facile pensare a un malaugurato incidente, di lì a breve le vittime si moltiplicano... Quale maledizione si accanisce sugli habitués dell'Opéra? Chi è il nano malevolo e arcigno che vive nascosto nel Palais Garnier covando piani di vendetta contro chiunque? E cosa nascondono i misteriosi pacchettini regalo ricevuti dalle vittime prima di morire? Per risolvere questi enigmi Victor Legris e Joseph Pignot, la coppia di investigatori della libreria Elzévir, si lanceranno in un'indagine che li porterà dai corridoi dell'Opéra ai cunicoli delle catacombe di Parigi, passando per la Foire du Trône. Ma il compito più arduo per i due librai sarà sfuggire alle rispettive consorti, entrambe in attesa di un erede, alle quali avevano giurato solennemente che mai più si sarebbero imbarcati in pericolose avventure...



Titolo: Le terzine perdute di Dante
Autore: Bianca Garavelli
Editore: BUR
Genere: Giallo storico
Pagine: 348
Prezzo:  12.00 (ed. economica)   Ebook:  6.99
Trama:  Parigi, 1309. Dante, in esilio, stanco e spaventato, vive nel terrore di essere perseguitato dai suoi numerosi nemici. Una delle sue poche consolazioni è la compagnia di una donna misteriosa, Marguerite Porete, una mistica accusata di eresia della quale Dante diventa il miglior allievo, e che lo conduce nel centro di una guerra spietata fra due ordini che agiscono nell’ombra. In gioco c’é un pericoloso segreto, una profezia di cui l’Alighieri è il depositario prescelto. Ed è il filologo medievale Riccardo Donati a mettersi sulle tracce di quel mistero centinaia di anni dopo, nella Milano dei giorni nostri: mentre esamina un antico manoscritto si imbatte in quella che ha tutta l’aria di essere la firma autografa di Dante.
Sarà l’inizio di una vorticosa e inattesa avventura che stravolgerà per sempre la vita di Riccardo, e non solo. Un romanzo sospeso tra passato e presente, tra storia, letteratura e azione, per un thriller storico che si trasforma in una caccia all’uomo frenetica e appassionante.


Titolo: Il libro blu
Autore:  A.L. Kennedy
Editore: BUR
Genere:  Narrativa
Pagine: 413
Prezzo: 22.00   Ebook:  9.99
Trama:  Elizabeth Barber sta attraversando l'Atlantico in compagnia di Derek, l'uomo perfetto, che forse la chiederà in moglie. In fuga dall'Inghilterra, almeno per il momento, Elizabeth cerca di lasciarsi alle spalle anche il suo passato e il carismatico Arthur, una volta suo compagno in quella che si è rivelata essere una serie di crimini. Insieme, infatti, i due si fingevano medium, perfezionando le arcane doti dei veri ciarlatani. Mentre Elizabeth è riuscita a rinnegare quello che sembrava un gioco tossico, Arthur ha continuato la sua ricerca della perfezione nel fare il peggio al meglio, puntando a prede molto più ambiziose. La coppia si incontra ancora, di quando in quando, ma il loro legame riesce a lacerarli tanto quanto dà loro sollievo. E mentre il viaggio del transatlantico procede, il libro si rivela essere un continuo gioco di specchi in cui il passato di Elizabeth viene svelato, e il lettore dovrà capire chi sono i truffati e chi i truffatori.




Titolo:  Waterloo
Autore: Bernard Cornwell
Editore: Longanesi
Genere:  Narrativa storica
Pagine: 340
Prezzo:  17.60  Ebook: 9.99
Trama:  Il 18 giugno del 1815 gli eserciti di Francia, Gran Bretagna e Prussia si scontrarono in una tranquilla piana a sud di Bruxelles. Nei tre giorni precedenti l'esercito francese aveva battuto gli inglesi a Quatre Bras e i prussiani a Ligny. Gli alleati erano in ritirata. La sanguinosa battaglia di Waterloo sarebbe diventata una pietra miliare nella storia europea, anche perché fino alla sera del 18, l'esercito francese era a un passo dalla vittoria. Bernard Cornwell racconta la cronaca dei quattro giorni che precedettero la battaglia e poi ora per ora le emozioni di quella giornata fatidica. Da queste pagine escono così l'incalzare degli eventi della battaglia, ma anche i pensieri e le preoccupazioni dei due grandi protagonisti, Napoleone e Sir Arthur Wellesley, Duca di Wellington, così come di tutti i soldati e ufficiali che vissero quella memorabile giornata.

 Ed ecco finalmente i cartacei LEGGEREDITORE, tanto attesi:



Titolo: Beautiful beginning
Autore: Christina Lauren
Editore:  Leggereditore
Genere: Romance erotico
Pagine: 130
Prezzo: 5.90   Ebook: 4.99
Trama:  Dopo aver esplorato tutti i sentieri del piacere, Chloe Mills e Bennett Ryan stanno per coronare la loro storia d’amore con un matrimonio da favola a San Diego, ma le note della marcia nuziale rischiano di suonare un po’ stonate...
Stressata ed esasperata dalle incombenze dell’ultimo minuto, Chloe è sul punto di dire “sì”... alla fuga. Dal canto suo, Bennett, preoccupato che il desiderio per Chloe possa distrarlo eccessivamente, ha deciso di starle lontano fino alla prima notte di nozze. Se si aggiungono una schiera di parenti bizzarri tra cui barcamenarsi e inconvenienti a non finire, la crisi di nervi sembra essere dietro l’angolo. 
Per fortuna ci sono gli amici a tenere alti i morali, e la scelta di Bennett di rinunciare al sesso fino al matrimonio si rivela fortunata, perché la coppia riuscirà ad assaporare senza troppe distrazioni le piccole gioie quotidiane dello stare insieme. Così, tra festeggiamenti e prove generali, peripezie e scene al limite della comicità, Chloe e Bennett si ritroveranno all’altare ancor prima di accorgersene...


Titolo: Dolce e selvaggio
Autore:  Christina Lauren
Editore: Leggereditore
Genere:  Romance erotico
Pagine: 302
Prezzo: 9.90   Ebook: 4.99
Trama:  Le avventure di una notte andrebbero vissute con la persona giusta, non importa se deplorevole... l’importante è che non sia qualcuno come lui... Questo pensa Mia Holland, ma dopo un week-end da capogiro a Las Vegas, regalo che si è concessa per la sua laurea, perde letteralmente la testa. Terrorizzata dal futuro, prende la decisione più pazza della sua vita: seguire Ansel Guillame in Francia per l’estate. Il programma è semplice: divertirsi e vivere una dolce, selvaggia avventura. Ma presto il gioco di ruoli che i due hanno intrapreso inizia a cedere ai colpi del sentimento, e il copione che stavano recitando si trasforma nella vita reale, una vita così diversa da quella che Mia ha da poco lasciato... Adesso non le resta che scegliere se tornare nel mondo in cui ha sempre vissuto o rimanere in questo, che le sembra lontano anni luce da ciò che ha conosciuto finora.Dolce & selvaggio è il primo, imperdibile volume della serie Wild Seasons.



Due romanzi brevi
Titolo:  La fuga
Autore: Lara Adrian e Tina Folsom
Editore: Leggereditore
Genere:  Paranormal romance
Pagine: 275
Prezzo: 9.90   Ebook: 2.99 (in offerta)
Trama:  Ethan Jones sa che Tori Connors è la donna che vuole accanto, eppure, quando il programma Fenice è minacciato, non può far altro che mollare tutto e sparire. Tempo dopo, il destino li mette di nuovo di fronte, ma questa volta a minacciare il desiderio che continua a unirli è un misterioso assassino assoldato dai nemici della Fenice venuti a regolare i conti con il passato. Scott Thompson, un anonimo meccanico di motociclette, è in realtà un ex agente della CIA con il dono della premonizione. Phoebe Chadwick è una giornalista e deve la sua vita a Scott, che sventa un terribile incidente ferroviario. La giornalista vuole vederci chiaro ma non sa che mettersi sulle tracce dell'uomo equivale a finire nel mirino di chi lo vuole morto.


I tre libriccini in un unico volume!!!!
Titolo: Il professionista
Autore: Kresley Cole
Editore: Leggereditore
Genere: Erotico BDSM
Pagine: 397
Prezzo: 14.00
Trama:  Aleksandr Sevastyan, uomo d'azione della mafia russa conosciuto come "il Siberiano", ha giurato eterna fedeltà al suo boss. La sua missione ora è trovare e proteggere Natalie, la figlia del capo, ma la ragazza non è l'ingenua studentessa che pensava di trovarsi di fronte. Avvolta da una nube di capelli rossi e sfacciata sensualità, Natalie tormenta i pensieri del freddo Aleksandr fino a fargli perdere il controllo. Anche la ragazza è scossa dall'incontro con il Siberiano e non può resistere al suo fascino mozzafiato. Insieme partono per la Russia, dove sperimenteranno una vita di lussuria e perdizione e un'intesa che li porterà al di là delle loro più audaci fantasie. Ma i rivali del boss vogliono Natalie morta e i due fuggitivi sono costretti a nascondersi in una Parigi affascinante e decadente, lo scenario ideale per i loro desideri inconfessabili..



Titolo:  Nascosti nell'ombra
Autore: Maya Banks
Editore: Leggereditore
Genere: Romantic suspense
Pagine: 339
Prezzo: 12.00  Ebook: 4.99
Trama:  Unica testimone di un omicidio a sangue freddo compiuto dal fratellastro, Sarah Daniels è costretta a vivere in clandestinità. L'uomo ha agito per proteggerla e lei, sopraffatta dal senso di colpa, ha deciso di far sparire le proprie tracce. Quando la CIA inizia a indagare sul caso, chiede l'intervento del KGI, la squadra speciale composta dai fratelli Kelly. Il compito di tenere d'occhio Sarah, nel tentativo di risalire all'assassino, viene affidato a Garrett. Nonostante il ricercato, Marcus Lattimer, sia un nemico giurato del KGI, sulla carta la missione non sembra essere troppo complicata. Ma Garrett non ha fatto i conti con il fascino di Sarah, e gli basta posare gli occhi su di lei per innamorarsene perdutamente. Quando viene a conoscenza del passato oscuro della donna, tutto passa in secondo piano e proteggerla diventa la sua missione più importante.



Titolo: Saggio sul cercatore di funghi
Autore: Peter Handke
Editore: Guanda
Genere: Narrativa
Pagine: 174
Prezzo: 15.00   Ebook: 9.99
Trama:  Un amico d'infanzia, compagno di giochi dei tempi trascorsi in un villaggio della Carinzia al confine con la Slovenia, è l'eroe tragico dell'ultimo Versuch di Peter Handke: un "saggio" inteso come esperimento, ricerca, tentativo. L'amico cercatore di funghi diviene, nella vita adulta, avvocato di grido, impegnato nei tribunali internazionali a difendere i criminali di guerra. La frequentazione del sottobosco però - avviata da bambino per guadagnare qualche soldo al mercato vendendo i finferli trovati battendo i sentieri più discosti dalle rotte dei turisti - si trasforma per lui in una via di fuga dalla civiltà. Solo quando, dopo vari amori esotici e di breve durata, incontra la donna della sua vita, colei che, citando Parsifal, "gli mostra vie segrete", scopre per la prima volta, nel bosco fuori città, un porcino. Questo tesoro riaccende la sua antica passione, che pian piano sfocia in una vera mania. Il "matto dei funghi" trascura perciò la professione, la famiglia, la moglie adorata, il figlio in arrivo, per dedicarsi a una ricerca che è parallela all'opera dello scrittore, e non si appaga mai della scoperta.



Titolo:  La casa di fronte al mare
Autore:Vanessa Greene
Editore: Newton Compton
Genere:  Narrativa
Pagine: 320
Prezzo: 9.90
Trama:  Quando Charlie, giornalista di successo che si è buttata a capofitto nel lavoro dopo una brutta delusione d'amore, si trasferisce a Scarborough, un caratteristico paesino nello Yorkshire, per scrivere un servizio sulle migliori sale da tè inglesi, deve fare i conti con il difficile rapporto con la sorella, che vive lì. Spesso si rifugia al Seafront, una tranquilla sala da tè con vista sul mare, dove Letty offre dolci squisiti, e lì incontra Kat, madre separata del piccolo Leo. Presto a loro due si aggiunge Seraphine, una ragazza francese, da poco giunta in Gran Bretagna per lavorare au pair, con una grande passione per la pasticceria; tra una chiacchiera e l'altra nasce l'idea di collaborare tutte al lavoro di Charlie: scovare nei dintorni localini nascosti e luoghi davvero speciali, cibi genuini preparati con abilità e dedizione. Una storia di donne che, davanti a una tazza di tè e a una fetta di torta, diventeranno grandi amiche, affronteranno difficoltà mai superate, problemi inaspettati e... qualche sorpresa che cambierà le loro vite.


Titolo: The Boss
Autore: Abigail Barnette
Editore: Newton Compton
Genere: Romance erotico
Pagine: 380
Prezzo: 9.90  Ebook:  4.99
Trama:  E se scoprissi che il tuo nuovo capo è quello con cui hai passato una meravigliosa notte d'amore tanti anni fa?
Sophie Scaife ha in tasca il biglietto per New York dove farà l’università, ma l’idea di chiudersi in un campus per anni la terrorizza e così, una volta in aeroporto, decide di cambiare destinazione: una fuga vera e propria verso il Giappone. Il volo però è in ritardo e l’attesa snervante, così durante quelle ore la ragazza conosce un affascinante sconosciuto con cui trascorre un notte di travolgente passione. La mattina seguente Sophie si sveglia con le idee molto meno confuse e decide di affrontare con serietà lo studio che la aspetta. Sono passati diversi anni da allora, e adesso Sophie occupa un ambito posto di lavoro in una prestigiosa rivista di moda di New York. Ma quando scopre che l’uomo misterioso con cui ha passato la notte è il suo nuovo capo, il multimilionario magnate dell’editoria Neil Elwood, la ragazza non resiste alla tentazione di accorciare di nuovo le distanze tra loro. Neil le fa scoprire un lato sconosciuto di sé, perché è l’unico che ha capito cosa le piace e come soddisfare i suoi desideri più nascosti. Ma dopo qualche tempo di incontri senza regole, Sophie si troverà di fronte a un pericoloso bivio e dovrà scegliere tra carriera e amore... col rischio di perderli entrambi.

I PIACERI DELLA NOTTE Sylvia Day Recensione



Gideon Cross o semidei similari
 + 
incubi a non finire
 + 
sesso fino a scoppiare:
 questi gli ingredienti  del romance ” alla Sylvia Day” 

Harlequin Mondadori
I PIACERI DELLA NOTTE 
SYLVIA DAY


Collana: hm
Genere: Paranormal romance erotico
Pagine: 270 
Prezzo: € 14,90 ( in promozione,  15% sconto)

La Trama 

In un mondo parallelo al nostro, i Guardiani dei Sogni combattono contro gli Incubi per salvaguardare gli umani. La bella Lyssa Bates non sa di essere una pedina importante in questo gioco. Quello che sa è che nei suoi sogni le appare un uomo passionale e virile, che le dona piaceri indicibili. Quando il protagonista di quei torridi amplessi si presenta alla sua porta, Lyssa è sempre più turbata. Lui è l'aitante Aidan che combatte le sue battaglie e cerca di vincere anche l'istinto che lo porta a proteggerla, ad amarla... Ma il mistero s'infittisce: qual è il vero motivo per cui Lyssa è in pericolo? In una lotta senza esclusione di colpi in cui il confine tra nemici e alleati è sempre più labile, il vero rischio è non riuscire a salvare una passione per cui vale la pena tentare il tutto per
tutto.


Opinione di Charlotte  

Di Sylvia Day ho letto tutti i capitoli finora editi in Italia della serie Crossfire, il romance in due parti Afterburn/Aftershock, nonché i lavori storici: e concedetemelo,  bene o male tutti ricalcano gli stessi schemi. Che siano fantasupermiliardari geni della finanza,   nobili dal carisma sconvolgente o  guerrieri immortali e invincibili , tutti i maschi Day sono accomunati da occhi color zaffiro e bellezza mozzafiato, passato e presente a dir poco complicati e traumatizzanti, e abilità  amatorie in grado di rendere ninfomane anche un iceberg.

Intendiamoci ,un Day non si rifiuta mai: sarebbe sciocco negare l' abilità naturale della scrittrice  nel rendere scorrevoli le pagine. Ma è così  sfacciatamente  concentrata sul dettaglio anatomico e avvezza al dirty language,  che secondo me non esistono mezze misure: o piace o  non piace, o la si apprezza o la si evita.  L’ importante quando si affrontano  i suoi romanzi,      è essere consapevoli  di che cosa  si ha in mano. 


Guardati dalla chiave che apre la serratura


Una storia affascinante, non inconsueta  ma  imbastita con  grande facilità  suscitando curiosità nel lettore:  una società in cui il confine tra giusto e sbagliato viene stabilito negando il libero arbitrio,  una profezia inquietante dalle molteplici interpretazioni, due mondi diversi che si incontrano fugacemente e  due personaggi che  avrebbero molto ancora da raccontare e che probabilmente lo faranno nel prossimo libro in veste di comprimari. Ovviamente la standing ovation è per Aidan Cross, il capo solitario dei  Guardiani :   combattuto tra la sua essenza tattile e l’ immaterialità dell’ amore, tra la lealtà all’ ideale e alla missione e il folgorante innamoramento che non potrebbe permettersi in quanto  impedimento all’ assolvimento dei propri doveri. In questo libro - e nella Day non succede sempre -  l’ empatia è anche per la dolce e innocente veterinaria Lyssa, fisicamente indebolita  da un’ inspiegabile alterazione del ritmo sonno-veglia, ma dotata di acume, abilità straordinarie, determinazione e candore così singolari da spiazzare anche il Guardiano più scaltro e gli Anziani più ambiziosi; in virtù di queste sue caratteristiche,  Lyssa è facilmente un catalizzatore di reazioni spontanee e di sentimenti totalizzanti, e costituisce  una sorta di pomo della discordia tra Aidan e il suo popolo . Lui uccide, lei cura; lei è innocente, lui ha un passato decisamente gravoso.

Peccato dal mio punto di vista  che, nel momento in cui l’ ambientazione comincia a diventare intrigante stimolando mille interrogativi,  e  la confusione dei due protagonisti sembra arricchire la narrazione  di spunti di approfondimento,   il registro viri pressochè esclusivamente sull’ erotismo soft : poiché  probabilmente  il vero coinvolgimento a cui mira Sylvia Day è quello nella sfera sessuale dei personaggi,  a discapito del tema paranormal che ne costituisce ben presto accessorio .    

Come avrete dedotto,  non sono rimasta soggiogata dalla Day in versione  " trascendente": che nonostante la profusione di “contatti ravvicinati” non mi ha lasciato sensazioni davvero intime e toccanti, e che volendo proprio dirla tutta  nemmeno si è presa la briga di dare un cognome diverso da quello del più celebre Gideon al protagonista di questo romanzo.  Pur senza aver provato particolare trasporto,  tuttavia non posso in coscienza sconsigliare la lettura de I piaceri della notte, poiché le ammiratrici dello stile di Sylvia Day  vi possono individuare   quei personaggi, quelle dinamiche, quegli amori impossibili e naturalmente quel sesso esasperato dai sentimenti  che sono ormai il tratto distintivo di un’ autrice che li  sa presentare in modo avveduto e accattivante : non escludo che   più di qualcuna possa ritrovarsi con gli occhi a cuoricino, trepidante  per le sorti della coppia regina di questo romanzo.   Quindi, se amate l’ autrice aggiungete I piaceri della notte alla vostra libreria e non ve ne pentirete; se non  conoscete Sylvia Day, provate a farlo partendo dalla Crossfire Trilogy che a mio avviso è il suo lavoro più stimolante e articolato. Ma se proprio non vi piace particolarmente lo stile Day, soprassedete.

La Serie  Dream Guardians
1 - I piaceri della notte
2 - Heat of the night ( protagonisti Connor e Stacey)
3-  Rhythms of the night ( in lavorazione)



 L' Autrice



Sylvia Day è autrice bestseller n.1 nella classifica del New York Times, ha scritto oltre 20 romanzi vincitori di molti premi e venduti in più di 40 Paesi. È al vertice delle classifiche in ben 28 Paesi, con oltre 10 milioni di copie vendute. La sua Crossfire Series è stata opzionata per una serie televisiva da Lionsgate.
Per Harlequin Mondadori ha già pubblicato il bestseller Afterburn/Aftershock.

Online la trovate su: 
www.SylviaDay.com, Facebook.com/AuthorSylviaDay e su Twitter @SylDay.


Di Sylvia Day Sognando tra le Righe ha recensito:

THE CROSSFIRE SERIE:

1. A nudo per te (recensione QUI)
2. Riflessi di te (recensione QUI)
3. Nel profondo di te
4. In gioco per te ( recensione QUI )

AFTERBURN/AFTERSHOCK
Afterburn
Aftershock


NOVELLA NATALIZIA:
La lista dei desideri

lunedì 25 maggio 2015

LA SPOSA SILENZIOSA A.S.A Harrison Recensione

“Che una donna ridefinisca i propri contorni per un uomo non è una cosa popolare di questi tempi, di certo non è un atteggiamento emancipato per gestire una relazione. Sacrificare i propri valori sull’altare dell’amore non è più un’ideologia convincente. Non si predica più la tolleranza in lungo e in largo. Oltre una certa misura, anche se, è inevitabile, quando due persone stanno gomito a gomito quotidianamente, quando l’uno assorbe il modo di essere dell’altro considerandolo imprescindibile, alcuni cosiddetti sacrifici ci saranno. A valle di una relazione, non sarai mai la stessa persona che eri a monte. Allora questo lei non lo aveva capito.”

La sposa silenziosa è un romanzo volutamente pacato ma dai toni intensi e trafittivi, che non lascia uno spazio vuoto nella mente del lettore. Una volta entrato non può più tornare indietro senza prima attraversare i molteplici strati di cui è composto, vivendo e osservando ogni passaggio, dal più ovvio a quello più impensato, avvertendo la consapevolezza di essere allo stesso tempo spettatore muto e pellegrino in viaggio verso una destinazione ignota.
A distanza di un anno dalla sua entrata in scena nelle librerie italiane, La sposa silenziosa continua a riscuotere un meritato successo tra i lettori di tutto il mondo, rendendo omaggio alla sua autrice che purtroppo se ne è andata poco dopo la pubblicazione ufficiale, senza poter assistere all'ascesa del suo scritto.  


LONGANESI


LA SPOSA SILENZIOSA

A.S.A Harrison

Traduzione a cura di Alisa Matizen e Abigail Piccinini
Casa editrice: Longanesi
Collana: La Gaja scienza
Genere: Narrativa
Pagine: 336
Prezzo: 16.60€
Ebook: 9.99€
Pubblicato il 22 maggio 2014


Trama


Jodi è la compagna perfetta e Todd non potrebbe mai fare a meno di lei. Abituata a vivere all’ombra del suo uomo, Jodi lo accudisce, lo asseconda, contribuisce a fare di lui, giorno dopo giorno, una persona di successo. Elegante, sofisticata, sicura di sé, Jodi è una psicoterapeuta che ha rinunciato alla carriera pur essendo molto brava a scavare nella mente dei pazienti, almeno quanto lo è a mentire a se stessa. Todd è un uomo d’affari avido, egocentrico e, al contrario della moglie, molto prevedibile: tutto ciò che desidera se lo prende, soprattutto quando l’oggetto del desiderio sono le donne. Todd e Jodi sono una coppia come tante.
Ma un giorno succede qualcosa che rischia di frantumare il loro rapporto mandandolo in pezzi affilati e taglienti, come uno specchio caduto a terra. È in questo istante che Jodi capisce di non poter più essere una sposa silenziosa e di dover scegliere tra giustizia e vendetta. Trascinante e coraggioso, questo romanzo d’esordio rende con assoluta precisione le sfaccettature e le contraddizioni che si nascondono nella vita di una coppia, coglie il mistero che la tiene unita ma anche il momento esatto che prefigura la catastrofe, avvolgendo il lettore nelle spire di una vicenda tanto terribile quanto umana.


Opinione di Sybil



Come sempre ci si aspetta da romanzi di questo tipo, il percorso da seguire non è per niente semplice e leggero, anzi tanti sono i gradini da scalare prima di aggiudicarsi una visione completa e comprensibile dell’intera vicenda.
Con La sposa silenziosa è stato così. Per tutto lo scorrere delle pagine si ha l’estrema consapevolezza di essere nel cuore della narrazione, ma privati di qualche punto cruciale necessario per sbloccare il livello successivo. E la cosa più sorprendente è che il tutto ci viene raccontato con una pacatezza unica nel suo genere. Nonostante le vicende narrate siano di un profondo valore emotivo, tutto scorre con lentezza e staticità, creando un enorme contrasto tra quello che succede e come viene descritto. Chiaramente questa discordanza è largamente voluta e secondo me è anche il punto di forza del romanzo perché riesce a farti quasi sentire fuori luogo, nel senso che tu lettore ti agiti, ti innervosisci di fronte a ciò che accade ma la narrazione ti riporta sulla retta via e calma il tuo animo, assestando però silenziosamente i suoi colpi chirurgici.
Il romanzo affronta il delicato tema della vita di coppia, di un’esistenza apparentemente perfetta e patinata che invece nasconde zone d’ombra immense. Jodi e Todd stanno insieme da vent'anni. Si sono conosciuti da giovani e si sono subito innamorati. Lei figlia della media borghesia, psicologa, appassionata, vitale, equilibrata e posata. Lui figlio di un alcolizzato, venuto dal niente, ma pieno di idee e aspettative. In poco tempo sfonda nell'imprenditoria, potendosi così permettere insieme a Jodi la vita che ha sempre sognato. Gli anni passano e la coppia stringe, soprattutto al collo di Todd che desidera vivere ogni attimo che gli viene offerto, tanto che si lascia trascinare in molteplici relazioni con altre donne. Ma torna sempre a casa e Jodi silenziosamente accetta, si volta per non guardare, non chiede per non sapere. Continua indisturbata la sua esistenza accanto a quell'uomo che ama incondizionatamente, accettandone i difetti e le incompletezze. Tutto ciò che le interessa è che lui torni sempre a casa. Chiamatela pure come volete questa sua tendenza a sotterrare l’evidenza, a cercare conforto in qualcosa che non c’è. Inizialmente era un comportamento che mi lasciava allibita. Ma Jodi aveva i suoi motivi per comportarsi così, quella che in apparenza poteva essere scambiata per debolezza in realtà era pura e semplice mancanza di aspettative nel prossimo, il tutto radicato nella sua infanzia. 
Comunque sia, un giorno accade qualcosa di irrimediabile, e tutto il castello di carte che Jodi  e Todd si sono costruiti intorno cade di colpo. A quel punto l’inevitabile è dietro l’angolo e nessuno potrà far niente per riaggiustare ciò che si è distrutto, soprattutto perché a far da sfondo all'intera vicenda ci sono dei risvolti intensi e devastanti.

 In questo romanzo l’autrice mette in piedi un gioco di parti eccellente e ben articolato. Nonostante seguendo il proprio giudizio personale si venga spinti ad andare in difesa dell'uno o dell’altro personaggio, arrivati in fondo ci si rende conto che tutto è stato narrato in modo da metterti nella condizione di non poter puntare il dito contro qualcuno. Intendiamoci, il comportamento di Todd è distruttivo e da donna mi sono sentita trascinata in un turbine di emozioni talmente  negative da sentirmi costantemente scossa, ma pure quello che fa Jodi è altrettanto sconvolgente; il suo accettare, aspettare, non guardare con obiettività la situazione è tanto malato quanto lo è il comportamento di Todd. Ecco cosa intendo quando dico che è un romanzo graffiante e sconvolgente. Caratteristica essenziale di Jodi è che lei esercita la professione di psicoterapeuta e questo, inevitabilmente, influisce in maniera direttamente proporzionale allo sviluppo della storia. Infatti il suo continuo analizzare i propri comportamenti e quelli del marito accompagna il lettore in un percorso oscuro e apparentemente giustificato, in cui ogni cosa è chiara e un attimo dopo non lo è più, come in una gigante casa degli specchi dove la via d’uscita sembra essere dietro l’angolo quando in realtà è irraggiungibile. 
Niente in questo romanzo è lasciato al caso, ogni più piccolo dettaglio trova la sua collocazione in un quadro ad ogni passo più complesso, gestito da dei personaggi umani ma estremizzati nel loro modo di affrontare la realtà, resi concreti dalle loro azioni e dai loro più profondi pensieri che inevitabilmente finiscono per sconfinare nel nulla. Non si può non rimanere turbati dalle loro scelte devastanti, apparentemente dettate dalla razionalità e dall'abitudine, ma intrise di debolezza e insicurezza.




L'autrice 




A.S.A. HARRISON ha esordito nella narrativa con La sposa silenziosa. Nel 2013, subito dopo l’uscita del romanzo negli Stati Uniti, la malattia contro cui stava lottando da mesi ha avuto la meglio su di lei. L’autrice, che viveva a Toronto con il marito, non ha fatto in tempo ad assistere al clamoroso successo del suo romanzo, che in poco tempo è arrivato ai vertici delle classifiche negli Stati Uniti e in Europa.