lunedì 1 ottobre 2012

LA CURIOSITA' UCCIDE IL GATTO Blake B. Recensione

Cari lettori,
a noi Book's Angels piace sventolare con orgoglio la bandiera italiana quando si tratta di romanzi di autori emergenti. E quando qualche giovane autore, pubblicato da piccole case editrici mi chiede se sono interessata a leggere il suo romanzo, io accetto volentieri (tra una lettura e l'altra) perché sono curiosa di scoprire COME scrivono questi ragazzi/e.  Quando poi mi capita (la maggior parte delle volte) di leggere qualcosa di ben scritto, sventolo ancora più forte il vessillo perché sono attratta più dalla forma  che dalla trama. Questo è uno di quei casi.


Sto parlando del romanzo della giovane autrice piemontese BLAKE B.
LA CURIOSITA' UCCIDE IL GATTO
Saga Zora Von Malice
di Blake B.
Casa editrice: Montecovello
Pagine: circa 200
Prezzo: 14,00 euro
Codice ISBN 978-88-6733-036-2

Trama

L'anagrafe per Zora Von Malice si ferma all'età di 27 anni.
Si risveglia nella condizione di vampiro, in una villa abbandonata e decadente della collina torinese. Non ricorda nulla e comunque non le importa. Si tiene alla larga dagli umani, dai suoi simili, dalla vita.
L'unico elemento di congiunzione tra le sue due esistenze è una chiave che porta al collo. Simbolo determinante del suo passato che si impone di ignorare con dedizione e costanza.
Scavare implica soffrire e lei non ne vuole sapere.
Tutti mentono, la chiave parla.
Dominata dalla curiosità inizia un percorso di sangue e omicidi spietati, ignara del conflitto tra l'unico essere che la protegge e la creatura malvagia che sta progettando la sua morte. La stessa creatura che da anni scuote la città di Torino con violenti omicidi. Le vittime sono solo donne dai capelli rossi.
Lo stesso colore di Zora.

Recensione
 

Questo romanzo mi è piaciuto principalmente perché è ben scritto, le frasi scorrono brevi e fluide. La narrazione porta il lettore a dover incastrare le tessere di un puzzle mai scontato, dove gli eventi si alternano tra presente e passato, dove i due protagonisti sono caratterizzati talmente bene che, trasmettono il loro senso di inquietudine e insofferenza verso quello che li circonda. Lei non ricorda nulla del suo passato. Unico indizio una chiave che porta appesa al collo. Lui invece sa tutto di lei e non vuole che lei trovi ciò che quella chiave apre...... perché potrebbe allontanarla da lui per sempre.....proprio ora che l'ha ritrovata. (Mi viene da pensare che la curiosità non uccida solo il gatto, ma a volte anche i rapporti fondati sui segreti). Ma non è l'unico a sapere che lei è tornata per conoscere il suo passato. Qualcuno che la cerca da quasi vent'anni la vuole morta, perché? La risposta si svelerà a poco a poco durante la narrazione e molti tasselli andranno a incastrarsi per dare al lettore un quadro più chiaro..... ma solo fino a un certo punto. Perché questo è solo il primo assaggio della saga di Zora, dove l'autrice getta i primi semi e ci presenta i suoi vividi personaggi con la loro sana dose di egoismo e cattiveria, ma allo stesso tempo insicurezza e vulnerabilità davanti al pericolo reale di perdere qualcuno per il quale provano un nascente sentimento o un amore mai dimenticato. Caratteristica affascinante della narrazione è il concetto di svelo-non-svelo, l'autrice è riuscita a tessere una trama ben articolata pur riuscendo a non svelare del tutto la storia. Il risultato è la piacevole e allo stesso tempo inqiuetante sensazione di essere ad un passo dalla verità ma di non riuscire ad afferrarla del tutto. Quando arrivo in fondo senza rendermene conto, rimanendo con l'acquolina in bocca per il seguito, allora vuol dire che l'autore ha raggiunto uno degli scopi per cui sta scrivendo: TENERE DESTA LA CURIOSITA' E L'ATTENZIONE DEL LETTORE.
Un ulteriore punto a favore è sicuramente l'ambientazione, non è facile "immergere" una storia Urban-fantasy in un contesto reale come quello di Torino.
Brava BLAKE, aspetto il mese di Ottobre....
   -
L'autrice

Blake B. nasce a Torino il 24 luglio 1982. Attualmente vive fuori città, a Pinerolo, con sua figlia Maxine e la sua gatta nera, Zora.
La curiosità uccide il gatto, è il primo di una saga di romanzi dedicata a Zora Von Malice.
Zora Von Malice è una saga che si svela a capitoli. Ne sono previsti quattro, uno per ogni mese che finisce con “bre”, come li definisce scherzosamente l'autrice.
Settembre, ottobre, novembre, dicembre.
La curiosità uccide il gatto è ambientato a settembre.
Gli altri capitoli sono in stesura.
La colonna sonora ufficiale del romanzo è di Madaski.

3 commenti:

sangueblu ha detto...

Brava Blake!! Evviva le BRAVE autrici italiane! :-)
E brava anche tu Anna che sai sempre andare al cuore del romanzo e a quello di chi legge i tuoi pensieri! Prima o poi lo "infilo" anche io questo qui! ***

Saya ha detto...

è un libro davvero interessante...

Nippi ha detto...

Concordo con Sara!! E concordo con te Anna perchè in Italia ci sono talenti conosciuti e non davvero notevoli.
BRAVA BLAKE!!!!